Chiellini: «Dopo un anno così avevo bisogno di tornare in Nazionale»

© foto www.imagephotoagency.it

Giorgio Chiellini parla dell’anno appena trascorso tra tante difficoltà: infortunio per il capitano della Juve, oltre allo stop del campionato

Giorgio Chiellini parla del suo momento personale, dopo le difficoltà dell’ultima annata. Le sue parole in conferenza stampa da Coverciano.

MOMENTO PERSONALE – «E’ un periodo difficile, sono stato tre mesi senza vedere la famiglia. Prima del lockdown poi stavo bene, poi c’è stata una prolungata chiusura e mi ha inficiato sul rientro, quando dovevo star meglio e ho vissuto peggio gli ultimi due mesi. Speravo di dare il mio contibuto e ci ho messo di più per questo scombussolamento della vita. Ora ho dato continuità, mi sento di nuovo me stesso. Tornare qui mi ha dato tanta gioia, indossare la maglia dell’Italia, vedere i compagni, il mister, dopo un anno così ne avevo bisogno. Nell’ultimo anno non ho giocato e dato continuità, spero di giocare il più possibile e voglio godermi quel che farò negli ultimi mesi. A quest’età non posso fare programmi a lungo termine».

Condividi