Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Chiellini: «Vogliamo fermare la favola Atalanta»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Chiellini pre Atalanta Juve: le parole del capitano bianconero alla vigilia della finale di Coppa Italia

La Juve affronta l’Atalanta mercoledì 19 maggio, nel match valido per la finale di Coppa Italia. Bianconeri che hanno conquistato il pass per l’ultimo atto superando Genoa, Spal e Inter nei turni precedenti.

Nel giorno di vigilia, martedì 18 maggio, Giorgio Chiellini interviene in conferenza stampa dalle 18.30 al Mapei Stadium per presentare l’incontro alla stampa insieme ad Andrea Pirlo. Juventusnews24 seguirà LIVE l’appuntamento con il tecnico bianconero.


PARTITA – «Siamo pronti. Questa è una partita a sé. A prescindere dai risultati b l’avremmo preparata allo stesso modo. Con la voglia di vincere un trofeo. Non è scontato poter vincere un trofeo. Queste due vittorie ci danno una spinta importante. Ma siamo consapevoli delle difficoltà. Conosciamo bene l’Atalanta, ma veniamo qui convinti della nostra forza sperando che il campo ci porti bene come in Supercoppa»

NAPOLI E ATALANTA – «Sono due squadre differenti. L’Atalanta è molto fisica, dà molto ritmo. Ti aspettano di più e sono arrembanti. Sarà una partita come quella di un mese fa a Bergamo, equilibrata. Avevamo fatto una buona partita rischiando poco, poi sono stati bravi e fortunati. I dettagli faranno la differenza, speriamo possa finire in modo diverso».

FUTURO – «Sono concentrato su queste partite, tutte le valutazioni del caso le farò a fine stagione. Siamo troppo concentrati su queste partite. Ci giochiamo una coppa, ogni discorso ci toglie energie da questa partita».

FASE DIFENSIVA – «Contro l’Atalanta abbiamo fatto due ottime partite a livello difensivo. Nelle ultime partite abbiamo subito troppo per tanti piccoli errori. Poi il calcio sta cambiando e si alza il numero di gol presi. Fino a qualche giornata fa eravamo tra le migliori difese».

CORSA CHAMPIONS – «Lo stato d’animo domenica è cambiato notevolmente da un momento all’altro. Abbiamo vinto contro l’Inter, con la vittoria del Napoli sembrava finita, il Milan ci ha dato una speranza in più. Ma questa partita va oltre, l’avremmo preparata comunque al massimo. Ce la siamo guadagnata battendo l’Inter in due partite tirate fino alla fine. Vogliamo fermare questa favola Atalanta, che sta crescendo in questi anni».