Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Mostovoy: «Nessuna paura della Juve. Chiellini? Dico…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Mostovoy: le parole alla vigilia di Juve Zenit, sfida valida per la quarta giornata di Champions League 2021/22

(inviato all’Allianz Stadium) La Juve affronta lo Zenit all’Allianz Stadium e, in caso di vittoria, i bianconeri staccherebbero il pass per la fase ad eliminazione diretta.

Nel giorno di vigilia, lunedì 1 novembre, Andrey Mostovoy parla in conferenza stampa insieme al tecnico Semak. Juventusnews24 segue LIVE le sue parole.


ANDATA – «Era molto equilibrata. Abbiamo subito gol all’ultimo quindi penso che domani dobbiamo andare in campo e dimostrare quanto valiamo. Non dobbiamo avere paura della Juventus, ma avere il massimo rispetto».

JUVE – «Non c’è bisogna di presentarla. E’ un club top, super, con giocatori fantastici soprattutto in difesa come Bonucci, Chiellini e De Ligt. Sono i punti di riferimento non solo della difesa. Li abbiamo studiati anche prima dell’andata, domani dobbiamo dimostrare quanto abbiamo imparato».

PAURA – «La paura o meglio la tensione di quando giochiamo in questi stadi è impossibile non averla ma sono d’accordo con Rakitski, non dovremo averla».

RUOLO – «Vorrei iniziare sempre nei primi 11, lo vogliono tutti. Più che pensare a quanto è difficile cambiare ruolo, devo onorare la possibilità che mi viene data».

COSA LO IMPRESSIONA DELLA JUVE – «Non ci impressiona e spaventa nulla in particolare. È in una situazione non migliore della sua storia, mentre noi veniamo da due partite positive. Dobbiamo dimostrare la nostra forza, facendo in modo di portare a casa più punti possibili».