Connettiti con noi

News

Conferenza stampa Pirlo post Verona Juve: le parole dell’allenatore

Pubblicato

su

Conferenza stampa Pirlo post Verona Juve: le parole del tecnico dopo la sfida valida per la 24esima giornata di Serie A

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa dopo la partita tra Verona e Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.


RISULTATO – «Non penso sia un punto guadagnato, piuttosto, da come si è messa la partita, sono due punti persi. Eravamo passati in vantaggio con un squadra tosta che ti porta a fare un partita fisica e sporca, alla fine è finita in pareggio».

CALO – «Dopo il 70′ minuto c’è stato un calo fisiologico di energie: non avevamo soluzioni in panchina, non abbiamo retto la pressione alta e abbiamo subito il pareggio».

ASSENZE – «Purtroppo avevamo tante assenze, in panchina c’erano ragazzi bravi ma non pronti per affrontare queste partite. Lo sapevamo all’inizio della gara, tutto sommato abbiamo fatto la partita che c’era da fare».

INFORTUNATI – «Sapevamo che avremmo avuto dei problemi, ma tutti quanti così insieme non ce l’aspettavamo. Adesso dobbiamo giocare con i giocatori che abbiamo, sperando di fare il meglio possibile».

SCUDETTO – «Ai giocatori dico che noi ce la possiamo fare, dobbiamo pensare partita dopo partita. Sappiamo che non possiamo più sbagliare, dobbiamo arrivare al rush finale per giocare gli scontri diretti».

VERONA – «Il Verona è una squadra che ti porta a giocare una partita sporca e fisica, uomo contro uomo a tutto campo. A volte abbiamo affrontato bene i duelli a volte no, quando incontri queste squadre come l’Atalanta ti portano a fare partite diverse».

RECUPERI – «Spero di recuperarne il più possibile, difficile recuperarli per martedì. Ma spero di farlo il prima possibile».

LEGGI ANCHE: Sturaro fa i complimenti al Verona: «La strada è quella giusta» – FOTO