Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Sarri: «Juventus? C’è una cosa che non ho mai detto» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Sarri: le parole dell’allenatore della Lazio alla vigilia del match contro la Juve di Serie A 2021/22

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con la Juve. Le sue parole.

ATTACCO JUVE – «La Juve, al di là della classifica, mi sembra abbia la rosa più profonda e forse anche quella con più qualità della Serie A. Non è un discorso dell’attacco ma dei singoli di alto livello, vediamo di dargli la gestione della palla il meno possibile per contenerli al massimo».

ALLEGRI – «Gli scontri tra gli allenatori sono discorsi giornalistici. Noi speriamo di confermare quanto di buono fatto vedere prima della sosta».

L’ANNO ALLA JUVE – «Inallenabile? Sono quei virgolettati che i giornalisti mettono sul sentito dire, io non ho mai detto questo, non ci sono dichiarazioni su questo. Io sono partito dal basso e sono arrivato a vincere lo Scudetto in A, è qualcosa che chiude un cerchio di 20 anni fatti nelle categorie inferiori, questo mi è rimasto sicuramente».

IMMOBILE – «L’edema è risolto, c’è ancora un piccolo segno che potrebbe lasciar pensare a qualche tipo di rischio. Domani mattina farà una ulteriore tac per vedere la situazione».

DIFFERENZE JUVE LAZIO «Io sono arrivato lì in un momento storico particolare. Venivano da 7-8 campionati vinti ed era quasi inevitabile che dessero il campionato per scontato ma in realtà è stato difficilissimo. C’è stato il lockdown, c’era una squadra che probabilmente stava arrivando alla fine di un ciclo e infatti è stata ringiovanita. Al di là dei festeggiamenti degli altri, a me ha dato soddisfazione vincere quel campionato».

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE DI SARRI PRE LAZIO JUVE

Advertisement

Facebook

Advertisement