Connettiti con noi

News

Cristiano Ronaldo, tempo di riflessioni: ora è in dubbio. La Juve aspetta

Pubblicato

su

Terminato l’Europeo del suo Portogallo, ora, per Ronaldo è tempo di tirare le somme e pensare al futuro. Le offerte, però, scarseggiano

Per la prima volta nella sua esperienza bianconera, il futuro di Cristiano Ronaldo è messo  veramente in dubbio. L’attaccante portoghese è sempre stato il punto di riferimento della Juventus, ma ora, se dovesse arrivare un’offerta, il club la prenderebbe seriamente in considerazione.

MERCATO JUVE – Il mercato della Juve, d’altra parte, cambierebbe radicalmente in base alla permanenza del fuoriclasse. Senza Ronaldo in squadra, i bianconeri potrebbero permettersi di muoversi senza il peso del suo ingaggio faraonico (oltre 30 milioni annui) e con gli eventuali incassi derivanti dalla sua vendita. La dirigenza sta, infatti, valutando di rinforzare il centrocampo con un big (tra i nomi in lista ci sono anche quelli di Pogba e Milinkovic Savic), nonostante l’eventuale arrivo di Locatelli, e la cessione del portoghese sarebbe fondamentale per centrare un colpo del genere.

OFFERTE – Cristiano Ronaldo sta quindi valutando le offerte, ma di concrete non ne sono ancora arrivate, in attesa che eventualmente si sblocchi la situazione tra il Real Madrid e Mbappé, che gli libererebbe la strada verso il PSG. La possibilità che il portoghese resti alla Juventus è, quindi, più che concreta e il suo entourage starebbe addirittura valutando l’eventualità di un prolungamento di contratto di un anno con i bianconeri.

Le agevolazioni fiscali presenti in Italia fanno, infatti, molto comodo all’attaccante della nazionale portoghese, che, uscito dall’Europeo, starebbe quindi valutando tutte le opzioni possibili, alla ricerca della soluzione ideale per il suo futuro.