Cristiano Ronaldo meglio di Robbie Keane: un poker che vale la storia

cristiano ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo realizza un poker contro la Lituania e diventa il miglior marcatore nella storia delle qualificazioni europee

Una notte speciale, quella di Vilnius, per Cristiano Ronaldo e tutto il Portogallo. I lusitani si liberano agevolmente della Lituania e si portano a +1 (con una partita in meno) sulla Serbia grazie ai 4 gol del suo numero 7 ed al definitivo 5-1 di Carvalho. Un poker, quello di stasera, che porta a 25 lo score di CR7 nelle qualificazioni agli Europei. L’attaccante bianconero mette in cassaforte un altro meraviglioso record, superando i 23 gol di Robbie Keane e diventando il miglior realizzatore nella storia delle qualificazioni europee.

La prima volta

La prima rete Cristiano l’aveva realizzata contro l’Azerbaijan in un match valido per l’accesso ad Euro 2008, la lontana notte del 7 ottobre 2006. Quella sera l’ex attaccante del Real Madrid realizzò una doppietta e la gara terminò 3-0 in favore dei lusitani.

La vittima preferita

La squadra che Ronaldo ha colpito più volte nelle qualificazioni europee è l’Armenia, impallinata ben 5 volte in 3 partite dal numero 7 portoghese. In tutte e 3 le occasioni i gol di Cristiano sono stati determinanti per il risultato: 1-1 (una rete), 1-0 (una rete), 3-2 (tripletta). Al secondo posto di questa curiosa classifica si piazza proprio la Lituania, che ha subito 4 reti in un solo match.

Prossimo obiettivo

Grazie alle 4 reti realizzate contro i lituani, Cristiano Ronaldo ha raggiunto i 93 gol con la nazionale portoghese. Soltanto Ali Daei, ex attaccante del Bayern Monaco, ha superato quota 100 con il suo Iran e attualmente detiene il record di gol realizzati in nazionale (109). Il numero 7 bianconero vuole continuare ad incidere il suo nome nella storia del calcio e i 100 gol in nazionale saranno soltanto uno step intermedio, il bomber iraniano non più in attività è avvisato.