Danilo a Dazn: «La responsabilità va condivisa»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Danilo a Dazn: «La responsabilità va condivisa. Siamo giovani, dobbiamo far crescere lo spirito di leadership»

Pubblicato

su

Danilo, capitano della Juve, ha parlato a DAZN dopo la sconfitta contro il Sassuolo. Le sue dichiarazioni

Danilo a DAZN dopo Sassuolo Juve.

SCONFITTA – «Una partita così deve servirci da insegnamento. Sappiamo che il campionato è lungo. Ho sempre detto che quando facciamo un po’ di vittorie di fila non siamo i campioni che dicono, ma ora non siamo scarsi. Continuiamo a lavorare consapevoli di dover migliorare ogni giorno».

TROPPA EUFORIA DICEVA ALLEGRI «Il mister aveva una sua percezione, lo ascoltiamo sempre. Abbiamo provato a restare sul pezzo. Abbiamo sbagliato mentalmente la partita. Siamo una squadra giovane, dobbiamo far crescere più gente con spirito di leadership. Ma la responsabilità va condivisa. Serata difficile, domani pensiamo a martedì. Abbiamo già l’opportunità di fare bene martedì, di tornare a vincere. Ci pensiamo da domani. Questa squadra può ancora crescere, può farlo in termini di leadership. Abbiamo gente che può farlo e proviamo a dare spazio anche a loro».

SZCZESNY – «Siamo una squadra. Gli errori capiteranno sicuramente. Oggi ha sbagliato forse Szczesny, ma anche io, sul 3-2 ho tenuto in gioco il loro attaccante. Siamo una squadra, quando vinciamo stiamo insieme. Dobbiamo stare per forza stare più insieme. Solo così per noi le cose possono migliorare».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.