De Laurentis tuona su Ronaldo: «Troppi soldi, è a fine carriera»

de laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentis boccia l’acquisto di  Cristiano Ronaldo sia in termini sportivi che in termini commerciali

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, ha scatenato euforia tra i tifosi bianconeri, ma, com’era possibile prevedere, nonostante il valore mondiale riconosciuto della stella portoghese, ci sono anche opinioni contrastanti sul rendimento o sull’età anagrafica del giocatore acquistato per 100 milioni di euro. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis, ai microfoni della trasmissione “La verità” ha espresso la sua opinione in merito al ruolo di antijuve e all’acquisto di CR7:

«Spendere così tanti soldi per comprare un solo calciatore a fine carriera è molto pericoloso. Ricordiamoci che Ronaldo ha una certa età e in termini di equilibrio per i conti di un club il suo ingaggio è una mossa azzardata. Mi chiedo se prevarranno i successi sportivi o quelli commerciali. L’ingaggio di Ronaldo è fuori da ogni standard dell’attuale monte ingaggi bianconero. Se tu inizi a pagare degli stipendi così assurdi e fuori dal normale prima o poi questo ti si ritorce contro».

Articolo precedente
Allenamento Juve, contro l’MLS sfida tra ex bianconeri -FOTO
Prossimo articolo
andrea agnelliAuguri e solidarietà della Juventus a Daisy Osakue