De Ligt: «Più forte grazie a Sarri, con lui avevamo fatto bene. Juve? Spero vinca lo Scudetto, ma...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

De Ligt: «Più forte grazie a Sarri, con lui avevamo fatto bene. Juve? Spero vinca lo Scudetto, ma…»

Pubblicato

su

Matthijs De Ligt, ex difensore della Juve, ricorda così il suo passato in Italia: le dichiarazioni del giocatore olandese

Matthijs De Ligt, alla Gazzetta dello Sport, ha così parlato del suo passato alla Juve.

SARRI – «All’inizio parlava sempre in inglese, io preferivo l’italiano. Poi l’ho visto lavorare sul campo e sulla tattica. Avevamo fatto bene, segnato tanto e vinto lo scudetto».

PIU FORTE GRAZIE A LUI – «Con lui sono diventato molto più forte. Un allenatore che lavora sempre tanto, anche in prima persona, sul campo. Chiede sempre il massimo in ogni esercizio anche con la testa. Mi ha reso un giocatore molto migliore».

LA CRESCITA – «Ho imparato tanto, soprattutto nel gioco di reparto, in difesa. Prima la mia forza era quella di giocare uomo contro uomo, alla Juve facevamo più la zona, contava il momento di arretrare, salire. Giocare con tutta la difesa».

SFIDE CON IMMOBILE – «Guardo la Serie A, la Juve se riesco. Cosa ricordo della Lazio? I duelli con Ciro Immobile, punta molto pericolosa, ha sempre segnato tanto e continua a farlo».

GLI EX COMPAGNI – «Ho molti amici alla Juve, ho avuto buoni rapporti con tutti soprattutto con chi parlava inglese. Mckennie, Szczesny, Ramsey, Chiesa, adesso Vlahovic. Li sento ancora, la Juve sta andando molto bene».

SFIDA SCUDETTO – «L’Inter è forte, più forte dello scorso anno quando è andata in finale di Champions, però spero che la Juve vinca lo scudetto».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.