De Sciglio si racconta: «Per questo motivo ho lasciato la Juventus»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia De Sciglio, ex difensore della Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando così dei suoi primi mesi al Lione

Ai microfoni di OL TV, Mattia De Sciglio ha toccato diversi temi relativi alla sua avventura al Lione: dall’addio alla Juve alla scelta del club francese, fino ad arrivare al suo futuro. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

«Non so perché il trasferimento sia saltato. All’ultimo momento non ci fu l’accordo tra Juventus e Paris Saint-Germain, quindi la trattativa si interruppe. Ho scelto il Lione perché ha dimostrato la volontà di prendermi, ha creduto in me. Questa fiducia che mi ha dato è davvero ciò che mi ha spinto ad accettare immediatamente il prestito. Poi era arrivato anche il momento per me di provare un’esperienza all’estero. Sto affrontando questa stagione con l’obiettivo di rilanciarmi e trovare quella continuità che non sono riuscito a trovare nella scorsa stagione. Faccio questo nuovo passo con grande entusiasmo: spero di far bene per partecipare a Euro2020. Farò del mio meglio per aiutare il Lione a raggiungere i propri obiettivi in ​​questa stagione. Poi non so cosa succederà: forse resterò qui, forse tornerò in Italia. Al momento, non ne ho idea».

LEGGI ANCHE: Cagni distrugge Dybala: «Non è un campione. Non ha la personalità!»

Condividi