Connettiti con noi

Hanno Detto

Dumfries: «Il rigore con la Juve mi è costato molto. Poi ho capito questo»

Pubblicato

su

Denzel Dumfries, esterno dell’Inter, è tornato a parlare del rigore da lui causato nel pareggio per 1-1 di San Siro contro la Juve

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Denzel Dumfries, esterno dell’Inter, è tornato a parlare del rigore concesso contro la Juve e poi trasformato da Dybala nell’1-1 di San Siro.

DICHIARAZIONI – «Il rigore con la Juve mi è costato molto, è stato il momento più duro. Mi è caduto il mondo addosso: essere coinvolto in quell’episodio in una delle partite più importanti dell’anno… Ma già dal giorno dopo ho sentito l’aiuto del club e ho provato a ritrovare l’equilibrio mentale. La settimana dopo a Empoli D’Ambrosio ha segnato ed è venuto ad abbracciarmi: non mi era mai successo, è stato uno shock positivo, un’emozione. Ho capito che tutti erano dalla mia parte».