Donnarumma, clamorosa rivelazione: «La Juve era pronta, ma lui...»
Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Donnarumma, clamorosa rivelazione: «La Juve era pronta, ma lui…»

Pubblicato

su

Donnarumma, clamorosa rivelazione: «La Juve era a pagare o a fare uno scambio, ma lui non se l’è sentita». Cosa è successo

Donnarumma sarebbe potuto diventare il portiere della Juve prima di virare verso il Psg. A fare la clamorosa rivelazione di mercato è stato il suo agente, Enzo Raiola, a Dazn.

LA RIVELAZIONE – «Su Donnarumma c’era la Juventus: era disposta a pagare il cartellino o ad effettuare uno scambio di giocatori. Ma quando ci comunicarono che il Milan non era più interessato a tenerlo, andammo da Al-Khelaifi. Se ci eravamo incontrati col Milan per rinnovare? Eravamo lì per una chiacchierata, per capire se volessero portare avanti il discorso con la Juve. C’è sempre stata questa cosa di aspettare, di non preoccuparsi. Alla fine credo sia stata la proprietà a dire di non volerci più aspettare e così prese Maignan. Da chi è dipeso il mancato passaggio alla Juve a parametro zero? Da Donnarumma. Non se l’è sentita più di restare in Italia a quel punto».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.