Connettiti con noi

Hanno Detto

Vlahovic, l’ex compagno: «Non era così forte. Futuro? Sicuro di questo»

Pubblicato

su

Dusan Vlahovic descritto così dal suo ex compagno di squadra. L’intervista sul nuovo bomber serbo della Juventus

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Federico Ceccherini, difensore del Verona, ha parlato di Dusan Vlahovic alla vigilia della sfida con l’ex compagno.

VLAHOVIC – «Quando giocavo con lui non era così forte. Era acerbo. Casale l’ha marcato molto bene senza che io gli abbia dato consigli. Fiorentina? Nel periodo alla Fiorentina in allenamento non andavamo molto d’accordo, entravamo abbastanza duri entrambi. Quante botte. Ce le davamo in silenzio, quello che succedeva in allenamento restava tra noi. Ero più amico con altri. Veniva dalla Primavera e aveva voglia di spaccare tutto, non si fermava mai. Sta facendo una crescita enorme. Me lo aspettavo per la voglia che ha sempre messo in campo. Venti gol in stagione non li fai per caso».

TOP 10 ATTACCANTI – «Diamogli tempo, tutto dipende da lui ma le qualità sono fuori discussione».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA DI CECCHERINI