Dybala, la doppietta alla Samp lo fece conoscere al mondo – VIDEO

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Contro la Sampdoria (prossimo avversario dei bianconeri) Paulo Dybala siglò i suoi primi due gol nel campionato italiano

Era l’11 novembre 2012, quattro giorni dopo Paulo Dybala avrebbe compiuto 19 anni. Un ragazzino, che sarebbe u pucciriddu poi e la Joya ancora dopo. Ma quel giorno di novembre di cinque anni fa l’Italia conobbe Paulo Dybala. L’allora allenatore rosanero Gasperini decise di buttarlo nella mischia da 1′. A fare da falso nueve (lui che il nove ce l’aveva per davvero dietro alla maglia) nel tridente leggero con Ciccio Brienza e Ilicic.

Pochi forse lo ricordano ma fu proprio Brienza ad avere un ruolo fondamentale nell’esplosione di Dybala. Vedere per credere come si sviluppa il primo gol italiano della Joya. Pallone morbido di Ilicic a tagliare il campo proprio per Brienza che punta due uomini e mette in mezzo un cioccolatino. Dybala di prima pesca il sette. Minuto 7′: tutto il Palermo ad abbracciare il ragazzino.

Ma non è finita: al 26′ del secondo tempo ancora Ilicic per Brienza, Paulo fa il movimento per venire incontro e nessuno lo segue. Ciccio gli serve il pallone e la Joya spalle alla porta fa una cosa fantastica, si gira e mette il pallone esattamente nell’angolino basso. Qualche tempo dopo avrebbe fatto lo stesso, da posizione molto più defilata, sotto gli occhi di un certo Iniesta allo Stadium. Tutto partì da lì: Palermo-Sampdoria 2-0, doppietta di Dybala. Domenica a “Marassi” saranno già passati cinque anni. Ma ricordi così non se ne vanno via.