Connettiti con noi

Hanno Detto

Ronaldo, frecciata dell’ex compagno: «Vi racconto questo aneddoto su di lui»

Pubblicato

su

Eddie Johnson, ex compagno di Cristiano Ronaldo al Manchester United, ha svelato questo aneddoto su di lui

Ai microfoni di The Broken Metartasal, Eddie Johnson ha parlato così di Cristiano Ronaldo, suo ex compagno di squadra al Manchester United.

RONALDO«La prima volta che l’ho visto, è entrato dalla porta e ho pensato “Chi è questo ragazzino?”, perché era vestito in maniera orribile. Poi siamo andati in campo per il primo allenamento con i grandi e nel corso del riscaldamento lui ha subito fatto un tunnel a uno degli altri ragazzi. Abbiamo subito tutti pensato “Che giocatore” e da lì le aspettative intorno al suo nome sono state altissime».

RAPPORTO CON VAN NISTLEROOY – «Tutti reputavamo Ronaldo come un grande talento, ma Ruud era frustrato nei suoi confronti perché quando correva in area aspettando il pallone, il portoghese provava a dribblare il terzino per tre volte. Si lamentava tutto il giorno perché era abituato con Beckham e Giggs».

RAPPORTO CON FERGUSON – «È stata una figura paterna per Cristiano, visto che aveva problemi col padre naturale che è morto quando era giovane. Per questo lui è riuscito a tirare fuori il meglio dalle sue qualità. Noi lo prendevamo in giro dicendogli che se qualcosa non andava poteva andare da “paparino”. Ma era uno scherzo ovviamente e alla fine quel rapporto è stata la cosa migliore che potesse capitare per CR7 e per il Man United».