Connettiti con noi

Hanno Detto

Eriksson: «La Juve non rinuncia allo scudetto. Arbitri? La FIFA dica basta» – VIDEO

Pubblicato

su

Eriksson: «La Juve non rinuncia allo scudetto, hanno l’abitudine di vincere. Arbitri? La FIFA dica basta». Le parole dell’ex difensore

L’ex difensore Sven-Göran Eriksson ha parlato di arbitri e delle ambizioni scudetto della Juventus. Di seguito le sue parole.

ARBITRO – «In molti altri sport l’arbitro è intoccabile. Qui, in questa partita, tante volte era un casino. È brutto vedere 15 o 20 giocatori intorno all’arbitro. Non una volta, ma tantissime volte, e per il calcio non è buono. In Inghilterra non si tenta di ingannare l’arbitro».

SOLUZIONI – «È la FIFA che deve dire basta, l’arbitro non si tocca. L’arbitro può sbagliare logicamente, però se tu protesti prima il cartellino giallo, poi il cartellino rosso».

INTER – «Credo che Inzaghi stia facendo un ottimo lavoro. L’Inter è là, una delle tre che possono vincere lo scudetto. Non bisogna cambiare formazione o organizzazione quando sei criticato, fa parte del lavoro».

JUVE – «Non si può mai dire che la Juve sia fuori dalla corsa per lo scudetto, perchè la Juve ha l’abitudine di vincere. Non credo che la Juve dirà addio allo scudetto».

Advertisement

Facebook

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.