Connettiti con noi

Hanno Detto

Dionisi suona l’allarme in casa Sassuolo: «Questo aspetto va cambiato»

Pubblicato

su

Federico Dionisi suona l’allarme in casa Sassuolo. Le parole del tecnico dei neroverdi, prossimi avversari della Juve in Coppa Italia

Federico Dionisi ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il pesante ko in casa della Samp. Le parole del tecnico del Sassuolo, avversario della Juve in Coppa Italia.

ATTEGGIAMENTO – «Delle volte siamo andati in doppio vantaggio e ci siamo fatti riprendere, vedi con il Genoa. Non lo so, siamo giovani e non è una giustificazione. Dovrebbe essere un motivo di ambizioni. Siamo un buon gruppo e abbiamo approcci altalenanti. La responsabilità è anche di chi li allena. Non uso la frusta, ma bastone e carota. Ma ‘sto atteggiamento altalenante va cambiato. Nella volontà. Loro corrono e si impegnano, ma sembra che non vogliamo vincere i contrasti. Le seconde palle spesso non sono nostre. Se la volontà non c’è è anche difficile allenare. Bisogna fare mea culpa. Dobbiamo evitare di guardare le statistiche. Contro la Sampdoria siamo stati più propositivi e abbiamo calciato di più, ma non basta. Ci sono squadre che vogliono vincere e anche noi volerlo. Ora abbiamo partite difficile e sarà bene pensare a questa partita per fare un bagno di umiltà».