Connettiti con noi

News

Fiorentina Juve: le tre cose che non hai notato

Pubblicato

su

Fiorentina Juve: le tre cose che non hai notato della partita del Franchi. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Fiorentina Juve: le tre cose che non hai notato. Oltre il pareggio, oltre il gol di Morata, oltre la pochezza bianconera. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più

1. Dybala-Iachini: saluti tra vecchi amici

Prima del fischio d’inizio affettuosi convenevoli tra Paulo Dybala e Beppe Iachini: il numero 10 argentino è corso a bordocampo per andare ad abbracciare quello che è stato il suo mentore di Palermo

2. «Lo ha spinto! Lo ha spinto»: Pirlo prova a convincere Massa

Massa richiamato al Var dopo il tocco di braccio di Rabiot. Pirlo tenta invano di convincere l’arbitro di una precedente spinta di Vlahovic che poi realizzerà col cucchiaio

3. Chiellini e Ribery, rispetto e ammirazione

A fine partita Chiellini e Ribery si sono ritrovati a bordocampo per salutarsi ed abbracciarsi. I due sono stati rivali di tante battaglie sui palcoscenici internazionale, sempre con il massimo rispetto