Connettiti con noi

Hanno Detto

Furino ricorda la moglie scomparsa: «Ho fatto da untore. Dolore tremendo»

Pubblicato

su

Beppe Furino ha perso da pochi giorni la moglie Irene a causa del Covid-19. L’ex giocatore bianconero si racconta, nel ricordo della compagna di una vita

Sulle pagine del Corriere di Torino, Beppe Furino si lascia andare a ricordi dolce-amari. L’ex bianconero ha ripercorso l’amore con la moglie Irene, scomparsa solo pochi giorni fa a causa del Covid-19.

COVID«Purtroppo credo di avere fatto da untore, portando a casa il virus. Ci ha preso tutti, in famiglia. Ma mentre noi guarivamo lei cominciava ad avere seri problemi di saturazione. Da quando è stata ricoverata non l’ho più vista. Non dimenticherò mai questo dolore tremendo».

TIFOSA DELLA JUVE – «Tifosa più di me non è facile, ma era tifosissima, nonché piuttosto accesa nei suoi comportamenti. Era una vera tifosa da stadio, andava nei distinti al Comunale prima che io la convincessi a seguirmi in tribuna. Erano anni meno esasperati di questi, si poteva anche perdere ma non si perdeva il sorriso. Siamo peggiorati, e mi ci metto dentro anche io. Vivo una tensione che non mi apparteneva».