Gravina: «In ritardo per la prossima stagione. Basta col protocollo»

© foto www.imagephotoagency.it

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato della prossima stagione: ecco le preoccupazioni del numero 1 del calcio italiano

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato ai microfoni di Gr Parlamento. Ecco le sue parole.

GRAVINA«Le squadre dovranno cominciare tra non molto i raduni e la preparazione e siamo in grandissimo ritardo nella conoscenza delle nuove procedure da seguire. Protocollo? Sarebbe una violenza fisica verso i giocatori. Bisogna trovare delle altre soluzioni. Una volta accertata la negativizzazione del gruppo squadra bisogna allentare i tamponi. Al riguardo aspettiamo notizie dal Comitato tecnico scientifico per capire quale sarà il nuovo protocollo da applicare».

Condividi