Gama: «Professionismo? Vogliamo tutele, non paragonarci a Ronaldo»

Iscriviti
gama-juventus-women
© foto www.imagephotoagency.it

Gama: «Professionismo? Vogliamo tutele, non paragonarci a Ronaldo». Le parole del capitano della Juventus Women

Sara Gama, capitano della Juventus Women, ha parlato su Rai 1 dallo studio di “Da noi… a ruota libera“. Ecco una breve anticipazione dell’intervista.

PROFESSIONISMO – «La nostra questione non à paragonarci oggi– domani non lo so – a un Ronaldo o un Chiellini. Noi vogliamo avere le stesse tutele – e per tutele parliamo di “professsionismo”-, cioè il diritto a una pensione, un’assicurazione, la maternità».

RAZZISMO – «Il calcio femminile è un’isola abbastanza felice che porta avanti determinati valori, motivo per cui anche quest’estate abbiamo così colpito il grande pubblico: sono cose che si notano. Dopo di che, non ci illudiamo, se si allarga il pubblico non è che il femminile faccia storia a sé rispetto alla società italiana. Penso però che possa essere di esempio: se il calcio cambia può cambiare anche la società. Dipende da noi».

Condividi