Connettiti con noi

Hanno Detto

Garimberti: «Juventus Museum nato per favorire chiunque abbia disabilità»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Garimberti: «Lo Juventus Museum è stato concepito sin dall’inizio per favorire chiunque abbia delle disabilità»

A partire da domani lo Juventus Museum si arricchirà con un percorso riservato ai visitatori non vedenti. Il presidente Paolo Garimberti ha presentato così il grande cambiamento. Di seguito le sue parole ai canali ufficiali del club bianconero.

GARIMBERTI – «Lo Juventus Museum è stato concepito sin dall’inizio per favorire chiunque abbia un qualsiasi tipo di disabilità. Per creare le postazioni per i non vedenti ci siamo avvalsi di una collaborazione molto importante con l’Unione Italiana Ciechi che ci ha indicato le modalità per consentire una fruizione migliore delle varie parti del museo. Il percorso è fatto da sei postazioni nei punti più significativi. Quella che mi ha sorpreso di più è stata quella della sala trofei, dove è possibile quasi toccare con mano le coppe» ha detto il presidente dello Juventus Museum.