Gatti a DAZN: «L'errore non mi ha ucciso mentalmente»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Gatti a DAZN: «L’errore col Sassuolo non mi ha ucciso mentalmente, mi ha dato una spinta»

Pubblicato

su

Federico Gatti, difensore della Juve, ha parlato a DAZN dopo il pareggio contro l’Atalanta. Le sue dichiarazioni

Federico Gatti a DAZN dopo Atalanta Juve.

LAVORARE NEGLI ULTIMI 15′«Sì, abbiamo fatto un ottimo primo tempo in cui ci è mancato solo il gol. Dobbiamo lavorare sugli ultimi 15′, devi combattere con la stanchezza perché dietro non puoi sbagliare niente».

ERRORE COL SASSUOLO – «Il mister mi dà tanta fiducia, il gruppo. Da una parte non ti dico che sono contento per quell’errore, ma come successo l’anno scorso a Monza dagli errori che impari e cresci. Non mi ha ucciso mentalmente, mi ha dato spinta per lavorare sul dettagli. Mentalmente ti fortificano queste cose».

SE HA PARLATO CON SZCZESNY DOPO GLI ERRORI«È un percorso di crescita che passa da queste cose. Lì per lì fa malissimo, ma il giorno ho alzato la testa, cercato di lavorare per capire dove ho sbagliato veramente. Da queste cose uno cresce ancora di più. Scherzando ho detto ‘ Caz..o ho fatto il primo gol in Serie A sbagliando porta’».

DIFFICOLTA‘ – «Loro cercavano un 4 contro 3 sugli esterni. Basta arrivare quel mezzo secondo in ritardo, non fare la scalata giusta, che loro andavano in porta. Loro sono stati bravi, ci mettevano in difficoltà sugli esterni ma siamo stati uniti. Uscire senza aver preso gol su questo campo è un bel punto».

CRESCITA «È un percorso di crescita che dobbiamo fare. Ci sono giorni in cui non riesci a vincere ma non bisogna perdere, oggi è successo. L’anno scorso su questa cosa abbiamo pagato parecchio, oggi è un punto importante che ci aiuta a lavorare in settimana al massimo e arrivare al derby che è sentitissima».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.