Giocatori Juve in prestito: la stagione dei talenti bianconeri in giro per l’Europa

nicolussi caviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Giocatori Juve in prestito: la stagione dei talenti bianconeri in giro per l’Europa. Presenze, gol e assist dei giovani calciatori

Si è da poco conclusa la stagione 2019/2020. Com’è andata l’annata calcistica per i giocatori della Juve in prestito? Ecco le statistiche, tra presenze, gol e assist, dei talenti bianconeri in giro per l’Europa.

Serie A

Dejan Kulusevski – 39 gettoni tra Serie A e Coppa Italia, 10 gol e 9 assist. È questo il bilancio al Parma nella sua prima avventura nella massima serie italiana, in cui ha bruciato tutti i record e ha guidato i ducali all’11^ posto
Luca Pellegrini – Il terzino ha vestito la maglia del Cagliari, che ha chiuso la stagione in 14^ posizione. 24 presenze e 6 assist il bilancio positivo della sua annata
Cristian Romero – Il Genoa ha evitato la retrocessione all’ultima giornata, chiudendo al 17^ posto. Il difensore argentino ha compiuto un altro importante step di crescita, collezionando 33 apparizioni totali, impreziosite da 1 gol e 2 assist

Serie B

Luca Clemenza – Dopo aver cominciato la stagione con la Juventus U23, scendendo in campo 23 volte (3 gol e 2 assist), il classe ’97 ha finito l’annata al Pescara in Serie B. 15 presenze, 1 gol e 1 assist e una salvezza conquistata nei playout contro il Perugia
Grigoris Kastanos – Esperienza al Pescara anche per il cipriota, che ha impreziosito le sue 26 presenze in B con due assist
Hans Nicolussi Caviglia – L’altro lato della medaglia ha visto la retrocessione del Perugia, con il centrocampista aostano che non è riuscito ad evitare la retrocessione del club in Serie C nei playout con il Pescara. 30 presenze totali durante l’anno, con 2 gol e 6 assist

Serie C

Mattia Del Favero – Il portiere ha vestito la maglia del Piacenza quest’anno, collezionando 18 apparizioni totali (16 in campionato e 2 in Coppa Italia) e subendo 17 reti. Settimo posto conquistato nel girone B
Riccardo Capellini – 11^ posto in campionato nel girone A per il difensore, che è riuscito a trovare la via del campo con la sua Pistoiese per ben 17 occasioni
Nicola Mosti – 20 presenze, unite a 4 gol e 2 assist, con il Monza schiacciasassi per il fantasista classe ’98. Neanche a dirlo, la squadra lombarda ha conquistato la Serie B con 16 punti di distacco dalla seconda

Serie D

Davide Barosi – È stata il Grosseto la vetrina del portiere in questa stagione, con 26 gol subiti in 27 apparizioni e una promozione diretta in Serie C
Edoardo Colombo – Terzo posto nel girone G con il Sassari Torres per il portiere. 27 presenze tra campionato e Coppa, con 26 gol subiti
Claudio Mosagna – Stagione di crescita al Chieri per il difensore classe 2002 che, nel decimo posto finale della squadra piemontese, si è reso protagonista di 10 presenze e 2 in Coppa Italia Serie D

Primavera

Gabriele Boloca9 presenze per il centrale romeno con il Bologna Under 19 (7 in campionato e 2 in Coppa Italia). La squadra rossoblù ha chiuso la stagione in decima posizione
Nicolò Francofonte
– Il centrocampista ha cominciato la stagione alla Juve, mettendo a referto 7 presenze. La stagione l’ha poi conclusa alla Sampdoria, con 5 apparizioni che hanno aiutato i blucerchiati a raggiungere il settimo posto
Erik Gerbi – 3 gettoni in Serie C e 2 in Coppa Italia con la Juventus U23 prima di trasferirsi a gennaio alla Sampdoria. Settimo posto conquistato e 4 presenze per l’attaccante classe 2000
Razvan Sava – Due presenze nella prima parte di stagione con il Pescara in Primavera 2. Nella seconda parte dell’anno ha vestito la maglia del Lecce, subendo sei reti in 5 presenze e conquistando il sesto posto in campionato con il club salentino
Raffaele Spina – Promozione in Primavera 1 per il difensore con la sua Spal. Secondo posto alle spalle del Milan, e una stagione impreziosita da 14 presenze, 1 gol e 3 assist
Matteo Stoppa – 1 gol e 1 assist in 10 presenze con la Juve Primavera, poi il passaggio a gennaio alla Sampdoria. Cinque apparizioni e settimo posto con la squadra blucerchiata per l’ex Novara

Campionati esteri

Nikolai Baden Frederiksen – Protagonista nella Juventus U23 fino a gennaio (22 presenze e una in Primavera), l’attaccante si è trasferito in prestito al Fortuna Sittard, dove ha collezionato 7 gettoni totali. In Eredivise la squadra si è piazzata al terz’ultimo posto
Laurentiu Branescu – Ottavo posto con il suo Kilmarnock per il portiere romeno, sceso in campo in 30 occasioni. 36 i gol subiti nell’arco della stagione
Dario Del Fabro – In Scozia, al Kilmarnock, si è reso protagonista di un gol in 23 presenze totalizzate. Ottava posizione al termine del campionato
Leandro Fernandes – Il Fortuna Sittard è stata la ‘casa’ anche dell’olandese in questa stagione. In Eredivisie è sceso in campo in 9 occasioni, segnando anche una rete Terz’ultimo posto in campionato al termine dell’annata
Stephy Mavididi – Stagione importante in Ligue 1, al Montpellier, dove ha collezionato 28 presenze tra campionato e Coupe de France, mettendo a segno 8 reti. Ottavo posto in stagione per la squadra francese
Kevin Monzialo – Dopo una prima parte di stagione con la Juventus U23 (1 presenza in Coppa Italia), l’esterno è volato in Svizzera, al Grasshoppers. 9 apparizioni totali e 3 gol per il francese, che hanno guidato il club al terzo posto in Challenge League
Ransford Selasi3 gettoni in Serie C e uno in Coppa Italia con l’Under 23 prima di trasferirsi al Lugano, nel quale ha messo a referto 7 apparizioni nel quinto posto finale nel campionato svizzero
Claudio Zappa
– Esperienza a Malta, allo Sliema Wanderers, per il difensore classe ’97. 14 presenze totalizzate prima della sospensione del campionato, arricchite da 4 reti e 1 assist. 10^ posto finale raggiunto

Condividi