Giuliani: «Buffon il mio idolo. Vogliamo portare avanti il nome dell’Italia» – VIDEO

Laura Giuliani ha risposto alle domande dei fan dal ritiro della Nazionale azzurra: le parole del portiere della Juventus Women

Il portiere della Nazionale italiana Laura Giuliani ha risposto alle domande dei fan, raccontando la sua passione per il calcio e parlando del sogno Mondiale. Le parole della giocatrice della Juventus Women.

CALCIO«La passione per il calcio l’ho sempre avuta. Un giorno ho giocato a calcio con i miei compagni di scuola e ho iniziato. Non sapevano dove mettermi e mi hanno messo in porta. Da lì è iniziata la mia carriera».

IMPOSTAZIONE DA DIETRO«Credo sia molto importante perché è la filosofia del nostro calcio e della nostra Nazionale».

CAPELLI«Devo tagliarli!».

GERMANIA«Ho deciso di andare in Germania per mettermi alla prova. Una volta lì mi sono dovuta adattare alla loro cultura ma è stata una bella esperienza».

VITTORIA AL MONDIALE «Io non bevo quindi probabilmente non ricorderei più quella sera».

PARATA PIU’ BELLA «Il rigore parato alla Spagna al mio esordio in maglia azzurra. Nei Mondiali il rigore parato alla Kerr».

IDOLO «Buffon. Ad oggi dico Alisson».

RITUALE«Prima di ogni partita metto il guanto sinistro. Prima della partita tocco palo, traversa, palo, poi mi faccio il segno della croce».

GENITORI«Mi hanno sempre sostenuta in ogni scelta che ho fatto».

CINA«Dobbiamo andare dentro al campo non dimenticando la nostra identità, cercando di divertirci».

CALCIO FEMMINILE«Noi siamo sempre state qua, il calcio femminile c’è sempre stato. Il fatto che siamo facendo queste cose ci riempie di orgoglio. Vogliamo portare avanti più possibile il nome dell’Italia».