Connettiti con noi

Hanno Detto

Gol Turone: «A parti invertite sarebbe ricordato diversamente»

Pubblicato

su

Il famoso sociologo De Rita ha spiegato il fenomeno del gol di Turone rievocato ogni volta quando Juve e Roma si affrontano

Ogni volta che Juve e Roma si affrontano, è l’episodio che più di altri viene riportato alla luce dai tifosi giallorossi.

Il gol non assegnato a Turone in un match di tanti anni fa è diventato un vero e proprio fenomeno e il sociologo De Rita, alla Gazzetta dello Sport, ha spiegato il motivo.

GOL TURONE – «Una cosa è certa: se un fatto del genere è ancora ricordato, significa che alla radice c’era un sentimento forte, autentico, che non si è mai estinto, ma si è modificato. con la memoria, quando i romanisti ripensano a quell’episodio, il dolore torna a farsi sentire. In realtà, ci può essere anche altro. Per molti, ad esempio, può essere anche un modo inconscio per rimpiangere la propria giovinezza. Parti invertite? Probabilmente sarebbe ricordato in modo diverso perché, storicamente parlando, diverso sarebbe stato il peso specifico complessivo».