Connettiti con noi

News

Gravina: «L’Europeo sarà itinerante. I tifosi sugli spalti…»

Pubblicato

su

Gabriele Gravina, presidente della Figc, parla dell’Europeo spostato al 2021 e non solo. Le parole del numero 1 della Federcalcio

Gravina, presidente della FIGC, ha parlato di alcuni temi che riguardano il calcio italiano e non solo.

BUDGET – «Abbiamo affrontato un tema legato alla liquidità. Ho voluto ricordare quanto proficua è stata l’attività della nostra federazione nel produrre risorse da mettere a disposizione delle società. La nostra federazione non è una banca, ma si impegna a produrre risorse per ridistribuirle. Fugo qualunque dubbio: non abbiamo deciso di distribuire risorse per avere consenso, ma per un senso di responsabilità. Oggi abbiamo messo a disposizione 2 milioni per la Lega Pro e B e 2,5 milioni per i dilettanti di cui 500 mila per i settori giovanili».

EUROPEO ITINERANTE – «Sì, mi sento di garantire che l’Europeo sarà itinerante. Ci siamo aggiornati al 5 aprile per fare altre riflessioni. Settimana prossima ci sarà un primo confronto per permettere l’ingresso di tifosi all’Olimpico. Mi auguro di convincere il Cts non appena la pandemia calerà e aumenteranno i vaccinati contro il Covid. Sono particolarmente ottimista. Tutte le federazioni coinvolte subirebbero una beffa oltre al danno per quello che hanno investito».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie bianconere di oggi

Continua a leggere
Advertisement