Guarino: «Bari un campo ostico per noi, continuiamo a maturare»

© foto www.imagephotoagency.it

La coach della Juventus Women, Rita Guarino, ha parlato alla vigilia della gara contro la Pink Bari: ecco le sue dichiarazioni

Rita Guarino, ai microfoni di Juventus TV, ha parlato in vista della gara tra Pink Bari e Juventus Women. Le sue dichiarazioni.

FIORENTINA «Mi è piaciuto l’approccio alla gara, fondamentale contro una grande squadra. In parte siamo anche state sfortunate in alcuni episodi ma la fortuna sta nell’atteggiamento che ha avuto la squadra».

HURTIG«Lina è indiscutibilmente una giocatrice di alto livello,, alla prima esperienza fuori dal suo paese. Si sta adattando bene, avrà sempre più minuti per dimostrare il suo valore. Siamo sulla strada giusta».

MILAN E FIORENTINA – «Mi rende sicuramente felice perchè significa dare continuità ad un processo di maturazione. L’anno scorso abbiamo avuto tre partite di fila di questo livello. Il risultato è conseguenza di altri aspetti, mentalità e maturazione».

FASE DIFENSIVA «Quando giochi un campionato con molte partite in equilibrio, cercare di mantenere un’organizzazione tattica per mantenere l’avversario lontano dalla propria area è importante. Lo stanno facendo bene».

GOL DA CORNER «Noi prepariamo settimanalmente con Matteo Scarpa le palle inattive nei dettagli e dedichiamo tanta attenzione in quello che può fare la differenza in gare in equilibrio».

PINK BARI «Una gara in un campo a noi ostico dove abbiamo sempre faticato per i 3 punti, loro saranno agguerritissime e sarà importante avere la mentalità giusta per affrontare una partita fisica. Mi aspetto un atteggiamento con la capacità di leggere la partita e sfruttare al meglio le nostre caratteristiche».

LEGGI ANCHE: Hurtig emozionata: «Fantastico essere alla Juventus. Sul mio primo gol…»

Condividi