Connettiti con noi

Hanno Detto

Haaland, Zorc si pente: «Non avremmo dovuto fare questa cosa»

Pubblicato

su

Michael Zorc, dirigente del Borussia Dortmund, si è espresso così a proposito di Erling Haaland. Le sue dichiarazioni

Intervistato da Waz, Michael Zorc ha parlato così di Erling Haaland. Le parole del dirigente del Borussia Dortmund.

PAROLE – «Con noi è cresciuto e abbiamo beneficiato del suo talento. Ora possiamo dire che non avremmo dovuto fissare una clausola ma allora non si poteva prevedere. Per questi talenti siamo il club più attraente d’Europa. Ecco perché dovrebbe rimanere una parte importante del nostro modello di business. I migliori giocatori finiscono al Manchester City o al Bayern Monaco…Tutto ciò che accadrà, avverrà rispettando il contratto. Siamo sereni; voi fate l’errore di pensare che proviamo fastidio perché lo dicono i media ma in realtà non è così. E capisco i tifosi che ci credono perché lo leggono o lo sentono ogni giorno. Ad essere onesti, c’è solo una persona che si è comportata male ed è stato Ousmane Dembélé, è stato spiacevole. Quello che non ci piace sono i periodi di permanenza sempre più brevi poiché l’intera industria del calcio è diventata ancora più frenetica, come la società in cui viviamo. Sarà una sfida per noi cercare di tenere questi top player più a lungo».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.