Iachini: «Inter pericolosa con la Fiorentina? Ma se erano sempre in fuorigioco»

© foto Db Torino 02/02/2020 - campionato di calcio serie A / Juventus-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giuseppe Iachini

Le dichiarazioni di Beppe Iachini in conferenza stampa prima di Roma-Fiorentina. Le sue parole

Beppe Iachini rivendica il suo ottimo lavoro sin qui sulla panchina della Fiorentina. Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma, tornando sul pari in casa dell’Inter.

IL COMMENTO – «Abbiamo lavorato sin dall’inizio anche sull’organizzazione del reparto difensivo, siamo cresciuti molti, dal lockdown siamo la miglior difesa del campionato. Mi preme fare delle considerazioni: dopo la partita con l’Inter a loro sono state attribuite occasione pericolose, ma Lukaku sul palo era in fuorigioco, non averlo sbandierato per le nuove regole non significa che non ci fosse. Ci sono stati altri 4 fuorigiochi non contemplati e poi il giorno dopo hanno detto che l’Inter era stata pericolosa, ma c’erano almeno 5 situazioni di offside da segnalare perché poi sono andate avanti nella partita e hanno dato l’impressione che fossero realmente occasioni per l’Inter, ma che in realtà non lo sono state. Sono considerazioni che vanno valutate perché io lavoro molto sul fuorigioco, sulla linea alta… Nello specifico il giorno dopo aver letto sul giornale: palo di Lukaku, occasione di testa di Gagliardini… Se andiamo a rivederle erano 4 o 5 fuorigiochi netti. Sono situazioni di pericolo che non ci sono state perché la squadra ha lavorato bene, dobbiamo continuare perché l’attenzione, la concentrazione e l’organizzazione devono far parte del nostro bagaglio se si vuole costruire una squadra che vuole scalare posizioni di classifica».

Condividi