Inter in finale di Europa League: in caso di vittoria niente premio a Conte

© foto www.imagephotoagency.it

Inter in finale di Europa League: in caso di vittoria niente premio a Conte. Il tecnico leccese non si arricchirà ulteriormente

La Gazzetta dello Sport riporta di un premio previsto per squadra, staff e dipendenti dell’Inter in caso di vittoria dell’Europa League. Ed è anche una cifra consistente: 3,2 milioni di euro complessivi (lordi), da dividersi non in parti uguali ma più o meno proporzionali agli stipendi, fra tutti coloro che avranno, nel caso, contribuito a questo successo, con i gol, con le parate, con la corsa, con le schede video, con l’organizzazione della vita quotidiana di una squadra.

Curiosamente il contratto di Antonio Conte non prevede invece premi in caso di trionfo in Europa League. Del resto lo stipendio base era già sostanzioso, con quegli undici milioni netti l’anno che lo rendono il più pagato in Italia e anche nella storia dell’Inter.

Condividi