Kluivert: «De Ligt è arrivato alla Juve a 20 anni, la gente non capisce»

de ligt
© foto www.imagephotoagency.it

Justin Kluivert, esterno offensivo della Roma, parla del suo ex compagno di squadra ai tempi dell’Ajax, De Ligt

Justin Kluivert, in un’intervista a DAZN, ha parlato del suo rapporto con Matthijs de Ligt, suo compagno ai tempi dell’Ajax.

KLUIVERT«Quando papà giocava a Barcellona io e i miei fratelli entravamo in campo, ma lo facevamo ovunque. All’Ajax giocavo con Malen e De Ligt, è bellissimo vedere che i giocatori con cui ero a dieci anni sono così in alto. La gente pensa che tutto sia facile, e si crea molto velocemente un’opinione negativa se qualcosa va storto, ma è sbagliatissimo, ma se uno arriva a vent’anni alla Juventus ha qualcosa da imparare . Arrivi in un paese diverso, devi arrangiarti da solo. Matthijs ha giocato per dieci anni con l’Ajax poi è andato via. La gente non capisce le difficoltà e critica, dovete darci tempo. Non credo sia chiedere troppo».

Condividi