Ippolito: «L’esordio con la Juventus un’emozione. Ora vorrei incontrare Ronaldo»

Iscriviti
© foto Juventus TV

Dalila Ippolito, nuova giocatrice della Juventus Women, ha toccato alcuni temi in casa bianconera nell’intervista

Ai microfoni di FIFA.com, Dalila Ippolito ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi alla Juventus Women. Le dichiarazioni della calciatrice argentina.

ESORDIO JUVENTUS WOMEN«Non riesco ancora a crederci, non ho ancora realizzato per davvero. L’ho sempre detto, sto ancora interiorizzando cosa sia il calcio femminile. Fino al Mondiale non avevo idea di come vivessero in Europa, quanto guadagnassero le ragazze, cosa significasse guadagnarsi da vivere con questo, ma era il mio sogno. Guarda dove sono adesso, le cose succedono».

CALCIO ITALIANO«È più veloce e più fisico. Certo, ho lividi ovunque! Oltre alla Serie A giocheremo anche la Champions League. Questo mi darà sempre un’emozione come il Mondiale».

QUALE SQUADRA USA ALLA PLAY – «Il Barcellona per Messi, ma anche il PSG e ora la Juve, ma mi ci sto solo abituando. Voglio la Juve femminile!».

NUMERO 5«Avevo opzioni meno classiche come 17, 99 e 27. Sapevo che Zidane usava il 5, ma mi piaceva perché è una posizione classica in Argentina».

INCONTRARE RONALDO – «Non ne sono ossessionato, ma mi piacerebbe. Inoltre, ho incontrato Messi prima della Coppa del Mondo. Potrei dire di aver visto i due migliori di questo periodo».

LEGGI ANCHE: Calendario Coppa Italia femminile 2020/21: le partite della Juventus Women

Condividi