Jankto: «Coming out? Calcio primitivo e omofobo ma i miei compagni sono stati fantastici»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Jankto: «Coming out? Calcio primitivo e omofobo ma i miei compagni sono stati fantastici»

Pubblicato

su

Jankto: «Coming out? Calcio primitivo e omofobo ma i miei compagni sono stati fantastici». Le parole del centrocampista del Cagliari

Jakub Jankto, centrocampista ceco del Cagliari, ha così parlato del suo momento in rossoblù e in modo particolare della decisione di fare coming out riguardo la sua omosessualità. Le parole a Espn.

COMING OUT – «Non so davvero quando ho deciso di farlo, la mia famiglia mi ha sostenuto in ogni modo non c’è stato assolutamente alcun problema. I miei compagni di squadra sono stati fantastici, era del tutto normale e non è cambiato nulla. Queste storie continuano perché sono rare, specialmente nel mondo maschile, siamo ancora in un mondo primitivo. Il calcio era, e penso che lo sia, un po’ omofobo e non posso cambiarlo io. Ci sono diverse mentalità ovunque, se le persone si sentono bene che siano gay o etero non dovrebbero annunciarlo, come ho fatto io. Ho ricevuto milioni di messaggi, è stato incredibile, ho avuto sostegno dal Real Madrid, Arsenal e Barcellona. Non me lo aspettavo, ma è stato fantastico e d’aiuto. Alcuni mi vogliono come capitano di una certa comunità, ma io voglio concentrarmi solo su me stesso, sul Cagliari e forse anche sulla Nazionale».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.