Connettiti con noi

Hanno Detto

John Elkann: «Juve amore della nostra famiglia, mio nonno sarebbe fiero»

Pubblicato

su

John Elkann: «Juve amore della nostra famiglia, Gianni sarebbe stato fiero». L’intervista rilasciata dal presidente di Exor e Stellantis

John Elkann, presidente di Exor e Stellantis nonché cugino di Andrea Agnelli ha rilasciato un’intervista a La Stampa a 100 anni dalla nascita del nonno Gianni Agnelli: «Intuì e disse prima degli altri che nel mondo dell’auto sarebbero rimasti sei o sette grandi player globali. Oggi, con Stellantis, siamo uno di questi player. È un traguardo importante – dice il presidente Elkann – ma è un punto di partenza, sicuramente non di arrivo».

JUVENTUS – «La Juve è il grande amore di tutta la nostra famiglia. Siamo gli unici, nel mondo, ad aver mantenuto un rapporto così forte e longevo con un club sportivo. Sarebbe stato fiero e felice di vivere l’ultimo decennio: 9 scudetti consecutivi, quasi il doppio dei 5 che lui visse da bambino negli Anni ’30. Avrebbe sposato la scelta coraggiosa di mio cugino Andrea: dopo un decennio così ricco di grandi successi, puntare su un allenatore e una squadra giovani per costruire il futuro».

LEGGI ANCHE: Moviola Juve-Lazio, Tuttosport attacca Massa: «Arbitro incapace»

Continua a leggere
Advertisement