Jovic viola l’isolamento, il padre: «Se è colpevole, giusto vada in carcere»

© foto www.imagephotoagency.it

Il padre di Luka Jovic parla della denuncia fatta al figlio, dopo che questo ha violato l’isolamento. Le sue parole

Nei giorni passati Luka Jovic ha lasciato la Spagna, tornando in Serbia, dove vive la sua famiglia. L’attaccante del Real Madrid è poi stato denunciato dalle autorità. Il padre, ai microfoni di As, ha parlato così della “fuga” del figlio.

«Ora sembra sia un criminale. Se deve andare in carcere che ci vada, ma solo se è colpevole. Lui è arrivato a Belgrado e si è messo in isolamento. Le foto che lo ritraggono a passeggio in centro sono di mesi fa».