Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Juve, obiettivo Vlahovic: ecco perché Commisso è il più grande ostacolo

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Calciomercato Juve: Dusan Vlahovic rimane il primo obiettivo della Juventus per rinforzare la squadra. C’è l’ostacolo Commisso

Rimane Dusan Vlahovic l’obiettivo principale della Juventus sul mercato: l’attaccante serbo si sta mettendo in mostra a suon di gol in Serie A e, ormai ha attirato su di sé gli occhi di mezza Europa. Il suo profilo sarebbe l’ideale per l’attacco della Juventus, che da inizio stagione fatica a trovare con costanza la via del gol.

Tra gli ostacoli principali per la Juventus ci sono sicuramente le concorrenti. Come ricordato in precedenza, sono diverse le squadre alla ricerca di un bomber giovane e di prospettiva e le big europee sono pronte a far partire l’asta per assicurarselo. Altro enorme macigno sulla strada che porta a Vlahovic è Rocco Commisso.

Il presidente della Viola, che già malvolentieri ha venduto Federico Chiesa ai bianconeri, dopo aver cercato di trattenerlo ad ogni costo alla Fiorentina, non vuole cedere l’ennesimo talento proprio alla Juventus. Nel corso di un’intervista rilasciata oggi ai microfoni di Radio24, Rocco Commisso ha commentato così la vicenda: «Juve? Non so se lo vuole, ma voglio dire a tutte le squadre interessate che il cartellino di Vlahovic è della Fiorentina, devono parlare prima con noi e poi con il procuratore. È una cosa che si deve rispettare». Parole che suonano come un avvertimento ai club che vorrebbero trovare un accordo con il giocatore per portarlo via a zero, alla scadenza del contratto.