Juve Empoli 1-1: stop per i bianconeri, non basta il gol di Vlahovic
Connettiti con noi

News

Juve Empoli 1-1: stop per i bianconeri, non basta il gol di Vlahovic

Pubblicato

su

La Juve ospita l’Empoli per la ventiduesima giornata di Serie A 2023/24: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) -La Juventus non va oltre l’1-1 contro l’Empoli allo Stadium nella ventiduesima giornata di Serie A. Dopo il rotondo successo contro il Lecce in trasferta, i bianconeri si fermano: non basta il gol di Vlahovic, i bianconeri vengono raggiunti dalla rete di Baldanzi nella ripresa. Stop per i bianconeri.


Juve Empoli 1-1: sintesi e moviola

FISCHIO DI’INIZIO

2′ Rimessa laterale pericolosa di Mckennie: il pallone rimane nell’area piccola e viene respinta dalla difesa ospite.

3′ Juve in avanti con la conclusione da fuori di Locatelli, respinta dalla difesa.

4′ Calcio di punizione di Vlahovic dalla distanza: il tiro viene respinro in angolo da Caprile.

8′ Qualche errore di impostazione dei bianconeri a metà campo danno la possibilità all’Empoli di uscire dalla propria metà campo.

11′ La Juve torna in avanti con Cambiaso che si accentra e prova la conclusione: respinge Caprile.

14′ Empoli in avanti con Maleh, che però colpisce il pallone con le mani dopo un rinvio di Gatti.

15′ Scontro duro tra Milik e Cerri, ammonito il numero 14 bianconero.

17′ Dopo un check del var, Milik viene espulso per il fallo su Cerri. Bianconeri in 10!

18′ Fallo a metà campo di Walukiewicz su Miretti, ammonito il giocatore dell’Empoli.

23′ Empoli in avanti con Cambiaghi, la difesa bianconera copre bene e il pallone finisce sul fondo.

25′ Cambiaghi pericoloso per l’Empoli con una conclusione da fuori, respinge Szczesny.

27′ Empoli in avanti con Cambiaghi, ancora Szczesny in angolo.

28′ La Juve prova a impostare da dietro con Alex Sandro, pallone troppo lungo per Cambiaso che si perde sul fondo.

30′ Bianconeri in avanti con Vlahovic che prova a sfondare: Grassi blocca e fa ripartite l’Empoli.

32′ L’Empoli nella metà campo bianconera, gestisce il pallone alla ricerca dello spazio giusto.

33′ Ci prova Luperto con un bel crosso in area di rigore, letto bene e bloccato da Szczesny.

35′ La Juve torna in avanti con la bella discesa di Miretti, che però con l’esterno non trova i compagni in area di rigore: palla in angolo

36′ Empoli che riparte in contropiede con Cerri, bravo a chiudere McKennie.

39′ Belle giocata di Sandro che dalla sinistra crossa in area e trova Miretti, che a sua volta di prima cerca Vlahovic: chiude la difesa ospite.

41′ Fallo dal limite di Alex Sandro su Zurkowski: l’arbitro fischia la punizione per gli ospiti.

42′ Richiamo dell’arbitro a Gatti dopo il fallo su Maleh.

2 minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

46′ L’Empoli in avanti con Luperto che prova la conclusione dalla distanza, pallone alto.

47′ Occasione clamorosa per i bianconeri: Gyasi in impostazione sbaglia e passa il pallone a Miretti, che a da solo davanti al portiere spara alto.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIA LA RIPRESA

46′ Comincia il secondo tempo con l’Empoli in possesso di palla.

48′ Juve in avanti con Kostic, che però non trova Vlahovic.

49′ Ancora bianconeri in avanti con Cambiaso, palla in angolo

50′ GOL DELLA JUVENTUS! Dagli sviluppi di un corner di Miretti, Gatti stacca di testa e trova in mischia Vlahovic bravo a ribadire in rete da due passi.

53′ Ancora Juve in avanti con Vlahovic che sfrutta un errore della difesa ospite: il passaggio del numero 9 trova Cambiaso, che però perde il tempo scivolando.

55′ Doppio cambio per l’Empoli: Grassi-Cancellieri, Cerri-Baldanzi.

57′ Cambio per la Juventus: fuori Miretti, dentro Weah.

59′ Grande giocata in mezzo al campo di Vlahovic che fa ripartire in fase offensiva i bianconeri.

60′ Bianconeri ancora in avanti con Cambiaso che sbaglia però il cross in mezzo: palla sul fondo.

62′ Empoli in avanti con il cross di Luperto, ottimo Sandro a chiudere in corner.

65′ La Juve prova a trovare spazi sulla corsia di sinistra, con Kostic in proiezione offensiva.

67′ Prova Vlahovic a difendere palla e far salire la squadra, i compagni però non lo seguono.

68′ Empoli pericoloso con il colpo di testa di Cancellieri, palla fuori di poco.

69′ GOL DELL’EMPOLI – L’Empoli trova il gol del pareggio con la conclusione rasoterra da fuori di Baldanzi. Allo Stadium risultato sull’1-1.

72′ Empoli ancora in avanti con Cancellieri, respinge Gatti.

73′ Grande azione della Juve e di Vlahovic, che sfonda la difesa ospite: palla che finisce a Kostic, che di tacco in area non trova il numero 9.

75′ Juve pericolosa con Weah, che trova Locatelli bravo di prima a mettere il pallone in area: palla in angolo. Dagli sviluppi del corner, grande mischia in area ma nessun bianconero trova il tocco decisivo.

76′ Due cambi per la Juve: Iling Jr al posto di Cambiaso e Kostic esce per Yildiz.

81′ Empoli pericoloso con Cambiaghi, respinge in corner Szczesny.

84′ Empoli stabilmente in proiezione offensiva, giropalla della squadra ospite.

85′ Iling Jr in avanti cerca Vlahovic, la difesa ospite capisce la giocata e chiude in anticipo.

87′ Juve che torna in attacco con la bella giocata di Yildiz: serpentina del turco che non inganna la difesa ospite e palla in angolo.

88′ Ancora Vlahovic pericoloso che sfida da solo la difesa dell’Empoli, chiuso.

89′ Cambio per l’Empoli: Fazzini sostuisce Zurkowski.

4 minuti di recupero

92′ Ammonito Weah per un fallo su Walukiewicz.

93′ Cambio per l’Empoli: esce Cambiaghi, entra Marin

FISCHIO FINALE


Migliore in campo Juve: PAGELLE


Juve Empoli 1-1: marcatori e tabellino

Reti: 50′ Vlahovic, 69′ Baldanzi

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso (76′ Iling-Junior), McKennie, Locatelli, Miretti (57′ Weah), Kostic (76′ Yildiz); Vlahovic, Milik. All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, Danilo, Rugani, Nicolussi Caviglia, Nonge Boende.

EMPOLI (3-5-2): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Zurkowski (88′ Fazzini), Grassi (55′ Cancellieri), Maleh, Cacace; Cambiaghi (93 Marin), Cerri (55′ Baldanzi). All. Nicola. A disp. Perisan, Berisha, Goglichidze, Pezzella, Shpendi, Bereszynski, Indragoli.

Arbitro: Livio Marinelli della sezione di Tivoli

Ammoniti: 18′ Walukiewicz, 93′ Weah

Espulsi: 17′ Milik


Juve Empoli: il pre-partita

Ore 17:45 Squadre negli spogliatoi, a breve il fischio d’inizio.

Ore 17:30 Il nuovo acquisto Tiago Djalo segue a bordo campo il riscaldamento dei suoi nuovi compagni.

Ore 17.20 – Inizia il riscaldamento della Juventus.

Ore 16:55 La formazione ufficiale della JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostic; Vlahovic, Milik. All. Allegri.

Ore 16.26 – L’arrivo dell’Empoli allo Stadium per la partita.

Ore 16.10 – Ultime di formazione: Milik supera Yildiz nel ballottaggio per un posto in coppia con Vlahovic

Ore 16:00 Nessuna squadra ha segnato più gol di testa rispetto alla Juventus in questo campionato: nove, al pari della Fiorentina; tuttavia, soltanto una delle ultime cinque reti dei bianconeri con questo fondamentale è arrivato all’Allianz Stadium (Federico Gatti vs Napoli, a dicembre).

Ore 15:30 L’Empoli è reduce dal successo in campionato contro il Monza, con annesso clean sheet, e non colleziona due vittorie di fila senza subire gol in Serie A da gennaio 2023.

Ore 15:00 Questa è soltanto la 10ª occasione in cui la Juventus supera quota 50 punti nelle prime 21 gare in una stagione di Serie A, considerando tre punti a vittoria da sempre (52 nel torneo in corso); in tutti i nove casi precedenti (la più recente nel 2019/20), i bianconeri hanno sempre concluso in torneo in prima posizione (penalizzazioni escluse).

Ore 14:30 Alex Sandro tornerà titolare e sostituirà Danilo. Il numero 12 bianconero prenderà anche la fascia da capitano, infatti è il secondo vice capitano dopo Adrien Rabiot, non convocato per la gara contro l’Empoli.

Ore 14:00 Nessuna squadra ha collezionato più ‘clean sheet’ rispetto alla Juventus nei cinque maggiori campionati europei in corso: 12, al pari dell’Inter (una gara in meno).


Ore 13:30 La Juventus è imbattuta da 16 partite(13V, 3N) di campionato e potrebbe registrare una serie più lunga di gare consecutive senza sconfitte in Serie A per la prima volta dal ritorno di Massimiliano Allegri in panchina.

Ore 13:00 La Juventus ha segnato 18 gol nelle prime cinque partite del 2024; dal 1929/30, soltanto una volta i bianconeri hanno realizzato più reti nelle prime cinque gare di un anno solare in tutte le competizioni: 22 nel 1932 (sotto la guida di Carlo Carcano); si tratta di un record di marcature nell’anno solare condiviso con il Real Madrid (ma con una partita in più) nei cinque maggiori campionati europei, considerando tutte le competizioni.

Ore 12:00 La Juve ha pubblicato la lista dei convocati per la partita di questa sera: assenti Rabiot e Chiesa. Assenti ancora De Sciglio e Kean, così come Tiago Djalo non convocato dopo il suo arrivo a Torino.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.