Juve-Fiorentina Primavera: rientro Petrelli e il ritorno di Bianco a Vinovo

Iscriviti
zauli-juve-primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Fiorentina Primavera: rientro Petrelli e il ritorno di Bianco a Vinovo. I bianconeri vogliono consolidare la posizione in zona playoff

Il 2020 è iniziato così come era finito il 2019: vincendo. La Juve Primavera di Lamberto Zauli, reduce dalla vittoria esterna col Napoli, torna a Vinovo per ospitare la Fiorentina (match in programma domani alle 17). I bianconeri vanno a caccia del 14esimo risultato utile consecutivo per consolidarsi in zona playoff e confermarsi come una delle squadre più in forma del campionato.

RIECCO PETRELLI – Zauli riabbraccia Elia Petrellli, assente dallo sorso 11 dicembre in per un brutto infortunio al costato patito contro il Bayer Leverkusen. L’attaccante bianconero, più che degnamente sostituito da Da Graca nelle ultime uscite, potrebbe offrire il suo contributo a gara in corso. Assente lo squalificato Gozzi, mentre non è stato convocato il nuovo acquisto Ntenda, appena arrivato dal Nantes.

LA FIORENTINA E IL RITORNO DI BIANCO – Dall’altra parte ci sarà la Fiorentina allenata da Emiliano Bigica. I viola navigano nella acque basse della classifica ma hanno in organico alcuni giocatori interessanti come il difensore centrale Dalle Mura, l’attaccante esterno Koffi e il trequartista Montiel. Torna a Vinovo Alessandro Bianco, centrocampista classe 2002 cresciuto nel settore giovanile del Chisola, società affiliata alla Juventus.

Condividi