Juve Frosinone 4-0: la Juventus vola in semifinale grazie alla tripletta di Milik e al gol di Yildiz
Connettiti con noi

News

Juve Frosinone 4-0: la Juventus vola in semifinale grazie alla tripletta di Milik e al gol di Yildiz

Pubblicato

su

La Juve ospita il Frosinone per i quarti di finale di Coppa Italia 2023/24: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juventus ottiene il pass per la semifinale di Coppa Italia, in casa contro il Frosinone grazie al 4-1 con la tripletta di Milik e il gol di Yildiz. Il prossimo avversario sarà la Lazio dell’ex tecnico Maurizio Sarri.


Juve-Frosinone 4-0: sintesi e moviola

1′ Fischio d’inizio – Cominciata Juve Frosinone.

1′ Prima incursione della Juventus, con il tocco di Milik per Weah: la difesa respinge.

2′ Il Frosinone con Garritano ci prova dalla distanza: pallone allontanato dalla difesa.

4′ Juventus pericolosa prima con Gatti dalla fascia destra e poi con McKennie che prova la conclusione: pallone alto

5′ Fallo su Harroui di Bremer a metà campo

6′ Che tischio per la Juve: Perin gioca il pallone in difesa, il Frosinone recupera palla ma fallosamente.

8′ Calcio di rigore per la Juventus! fallo di Lirola su Miretti

10′ GOL DELLA JUVENTUS! Milik porta in vantaggio i bianconeri su calcio di rigore. Spiazzato Cerofolini!

12′ Bianconeri ancora pericolosi con Weah, autore di un buon inizio di gara. Lo statunitense cerca Milik che stoppa male e fallosamente.

16′ Calcio di punizione dal limite dell’area per il Frosinone, sul punto di battuta Harroui. Giocata veloce la punizione, il tiro finisce alto

18′ Il Frosinone ci prova con Ibrahimovic, il sinistro è gestito bene da Perin.

20′ Ammonito Locatelli per fallo su Mazzitelli.

22′ Juventus in avanti con la giocata di McKennie per Weah: l’esterno cerca Miretti in area, la difesa ospite respinge.

24′ Juve pericolosa con Miretti che nell’area piccola non riesce a battere Cerofolini, sulla ribattuta ci prova Kostic ma senza fortuna.

25′ Frosinone che riparte in contropiede, fermato da Bremer.

27′ Juve ancora pericolosa con Milik, dopo una bella giocata di Yildiz.

28′ Ci prova di testa Bremer da calcio d’angolo, respinge la difesa gialloblu.

29′ Ancora bianconeri in avanti con Weah che crossa in area: Milik di testa spedisce a lato

30′ Miretti ancora pericoloso, prova la giocata in area: la difesa ospite copre e respinge.

32′ Ammonito Kostic per fallo su Okoli

33′ Incursione di Danilo in fase offensiva che cerca Milik: pallone intercettato dalla difesa.

36′ Frosinone in avanti con Ibrahiomovic, prova la conclusione: la difesa bianconera respinge in angolo.

38′ GOL DELLA JUVENTUS! McKennie è bravo a gestire il pallone dal limite dell’area: pallone al bacio per Milik che stoppa e da due passi batte Cerofolini.

40′ Weah ancora pericoloso: prova la conclusione da fuori, smanaccia Cerofolini. Poco dopo ci riprova Miretti, pallone alto.

42′ Ci prova il Frosinone con Lirola sulla sinistra: para Perin

45′ Frosinone pericoloso ancora con Lirola, che mette il pallone in area: non ci arriva Kaio Jorge

1′ di recupero.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIA LA RIPRESA

45′ Frosinone sostituisce Ibrahimovic con Soulè

46′ Juve in avanti con Kostic che in area troiva McKennie: pallone deviato in angolo da Cerofolini.

48′ GOL DELLA JUVENTUS! Il Frosinone in uscita sbaglia con Mazzitelli: è bravo Locatelli a recuperare palla e a offrire a Milik il pallone del 3-0 a porta vuota.

49′ Ci prova il Frosinone con la conclusione da fuori area di Brescianini: pallone alto

51′ Juve in avanti con Locatelli che ci prova da fuori, pallone a lato

52′ Incursione in avanti con Gatti: la difesa copre e lascia scorrere sul fondo.

55′ Fase di possesso palla per il Frosinone che prova a cercare spazi.

56′ Bianconeri in avanti cn McKennie che con la diagonale cerca e trova Miretti: pallone in mezzo, respinto dalla difesa in angolo

57′ Gol annullato della Juventus a Milik: dagli svilppi di calcio d’angolo, il pallone finisce a Miretti che prova la conclusione e il numero 14 devia in porta. L’arbitro fischia punizione per gli ospiti.

59′ Due cambi per il Frosinone: fuori Mazzitelli, entra Barrenechea e fuori Harroui per Gelli.

61′ GOL DELLA JUVENTUS CON YILDIZ! Altro pallone ottimo di McKennie che trova in area Yildiz: giocata la volo del numero 15 che trova un grande gol.

62′ Tre cambi per la Juventus: Milik-Vlahovic, Miretti-Iling Jr, Locatelli-Nicolussi Caviglia.

65′ Frosinone in avanti con un calcio d’angolo: respinto dalla difesa bianconera.

67′ Juve pericolosa prima con Weah, poi con Kostic che trova in area McKennie: pallone colpito di testa che finisce di poco fuori.

69′ Frosinone pericoloso con Barrenechea da calfio d’angolo: pallone bloccato da Perin.

70′ Cambio per la Juventus: esce dal campo Weah, entra Cambiaso.

71′ Juve che rimane stabilmente in avanti, ci prova Nicolussi Caviglia da fuori: il pallone deviata finisce di poco alto.

72′ Ammonito Gatti per una giocata pericolosa nell’area del Frosinone.

73′ Dagli sviluppi di un corner, Vlahovic di testa da due passi spedisce alto.

76′ Cambiaso è autore di coast to coast pazzesco: la sua conclusione dal limite viene ribattuta da Cerofolini.

77′ Cambi per entrambe le squadre: per la Juventus entra Nonge al post di Yildiz (per lui standing ovation dello Stadium). Per il Frosinone fuori Kaio Jorge e Lirola: entrano Cheddira e Bonifazi.

82′ Fase di possesso palla per i bianconeri, che giocano con il cronometro.

86′ Bianconeri in avanti con lo scambio Iling-Vlahovic: fallo sull’esterno bianconero e calcio di punizione peri bianconeri.

89′ Juve pericolosa con la punizione di Nicolussi: respinge la difesa gialloblu.

3 minuti di recupero

93′ Frosinone pericoloso con Garritano, che a tu per tu con Perin spara alto.

FISCHIO FINALE


Migliore in campo Juve: PAGELLE


Juve-Frosinone 4-0: marcatori e tabellino

Reti: 10′, 38′, 48′,57′ Milik, 61′ Yildiz.

JUVENTUS (3-5-2): Perin 6; Gatti 7, Bremer 7, Danilo 6.5; Weah 6.5 (70′ Cambiaso 6), McKennie 7.5, Locatelli 6.5 (62′ Nicolussi C. 6.5), MirettI 7 (62′ Iling-Junior 6), Kostic 6; Milik 8.5(62′ Vlahovic 6), Yildiz 7.5 (77′ Nonge SV). All. Allegri 8. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Rugani, Hasa,

FROSINONE (3-4-3): Cerofolini; Okoli, Romagnoli, Lusuardi; Lirola (77 Bonifazi), Brescianini, Mazzitelli (59′ Barrenechea), Garritano; Harroui (59′ Gelli), Kaio Jorge (77′ Cheddira), Ibrahimovic (46′ Soulè). All. Di Francesco. A disp. Frattali, Turati, Caso, Reinier, Kvernadze, Bourabia, Ghedjemis.

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata

Ammoniti: 20′ Locatelli, 32′ Kostic,72′ Gatti.


Juve Frosinone: il pre-partita

Ore 20.45 – Riscaldamento finito, a breve le squadre in campo.

20:32 –Juventus Women in campo per festeggiare il successo in Supercoppa Italiana: Parla il capitano Sara Gama: «Siamo davvero felici stasera perchè portiamo un altro trofeo, abbiamo vinto 12 titoli e questa è la nostra quarta Supercoppa. Siamo felici e orgogliose di poter condivedere con voi il nostro trofeo».

Ore 20:24 – Comincia il riscaldamento anche del Frosinone.

Ore 20.20 – Inizia il riscaldamento della Juventus.

20:15 – Panchina numero 400 per il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri.

Ore 20:10 – Juventus in campo così questa sera: JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostic; Milik, Yildiz. All. Allegri.

Ore 19.46 – Anche il Frosinone è allo Stadium

Ore 19.39 – La Juventus è arrivata allo Stadium per il match

Ore 18.00 – Ecco la probabile formazione di questa sera: JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostic; Milik, Yildiz

17:30 – Juventus e Frosinone sono le due formazioni che hanno mandato in gol più giocatori diversi nella Serie A 2023/24 (13 a testa).

Ore 17:00 – Allegri non avrà a disposizione Chiesa e Rabiot e quest’ultimo spera di tornare contro il Sassuolo. Allegri ritrova Cambiaso e Alex Sandro.

Ore 16:30 – Escludendo gli autogol, tutti gli ultimi 15 gol segnati dalla Juventus in Coppa Italia portano la firma di giocatori diversi; l’ultimo bianconero a trovare la rete in due gare consecutive in questa competizione fu Paulo Dybala, tra gennaio e febbraio 2022.

Ore 16:00 – La Juventus è la squadra che ha raggiunto più volte in assoluto le semifinali di Coppa Italia: ben 35 fino ad ora in 76 precedenti edizioni della competizione (almeno sei più di qualsiasi altra formazione).

Ore 15:30 – Nella lista dei convocati ufficiali della Juventus, è presente anche Luis Hasa. Per il classe 2004 bianconero, attualmente in forza alla Juventus Next Gen, è arrivata la prima convocazione in Prima Squadra. Indosserà la maglia numero 50.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.