Juve del futuro, i bianconeri rinnovano collaborazione con il Chisola Calcio

marchisio
© foto www.imagephotoagency.it

Accordo raggiunto fino al 2020 fra le due società nella speranza di coltivare i campioni del futuro

I settori giovanili devono tornare ad essere importanti. Dopo la crisi dei primi anni 2000, la volontà delle grandi società, infatti, è quella di tornare a sfornare calciatori nella propria cantera. Ecco perché la Juventus ha deciso di rinnovare la collaborazione con il Chisola Calcio per altre due stagioni. Una scelta importante, atta al raggiungimento dell’obiettivo di creare in casa propria i campioni del futuro.

A dare l’annuncio dell’accordo ci ha pensato lo stesso Chisola Calcio che, attraverso il proprio sito ufficiale, riporta le parole del presidente Luca Atzori: «Siamo molto orgogliosi che Juventus abbia deciso di rinnovare la collaborazione con la nostra società: avevamo stipulato un accordo triennale, ma dopo solo due stagioni abbiamo già prolungato fino al quarto. Il metodo Juventus, nella Scuola calcio e nell’Attività di base, è garanzia di crescita tecnica e comportamentale: il prolungamento della nostra collaborazione ci permette di portare avanti un progetto vincente da tutti i punti di vista, non tanto dei risultati che sono importanti ma arrivano dopo alla qualità del lavoro, alla correttezza dei comportamenti, alle prospettive di crescita per i ragazzi e anche per gli allenatori. C’è particolare attenzione da parte di Juventus nei confronti dei nostri giocatori e nei nostri mister più meritevoli, un aspetto che rende ancora più stimolante il progetto del Chisola».

Articolo precedente
Clamoroso, Alvino rivela: «CR7 preferiva Napoli, Juve ripiego». Ma…
Prossimo articolo
Francia-Croazia, la Uefa celebra Mandzukic&Co.