Juve-Napoli: l’articolo 55 contro lo 0-3 a tavolino. I dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli punta sul rinvio della gara con la Juventus. Nella memoria difensiva si è appellato all’articolo 55 del NOIF

Nella giornata di domani, salvo nuovi rinvii, è atteso il verdetto del Giudice Sportivo Mastrandrea. Stando a quanto riferito da Il Mattino in edicola oggi, la speranza del Napoli è quella della ripetizione della gara con la Juventus.

Il Napoli nella sua memoria difensiva si è appellato all’articolo 55 del NOIF (norme organizzative interne della FIGC) che riguarda la mancata partecipazione alla gara per cause di forza maggiore: «Le squadre che non si presentano in campo nel termine previsto sono considerate rinunciatarie alla gara con le conseguenze previste della sconfitta per 3-0 a tavolino, salvo che non dimostrino la sussistenza di una causa di forza maggiore».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 13 ottobre 2020

Condividi