Juve, Ronaldo ti porta soldi: +100 milioni in due-tre anni

© foto Marotta - Ronaldo

Impatto devastante del fenomeno portoghese anche sul portafoglio dei bianconeri. E questo può permettere altri investimenti top

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha stravolto completamente il mondo calcistico e finanziario dei bianconeri. Perché Ronaldo non è solo un giocatore, è una vera e propria azienda. Un’azienda che porta sponsor e ricavi da capogiro. Ricavi che possono fare della Juve un club ricchissimo.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, i dirigenti della Vecchia Signora si aspettano ricavi superiori ai 100 milioni di euro nelle prossime 2/3 stagioni. Tanto da poter arrivare i 500 milioni di euro di fatturato. Una cifra esorbitante, che permetterebbe alla Juve di investire soldi anche nel calciomercato. Andrea Sartori, head of sports di Kpmg Football Benchmark, descrive così l’impatto dell’arrivo di CR7 alla Juve: «In un mondo in cui i maggiori club calcistici stanno diventando aziende di intrattenimento, più che entità sportive con un focus limitato nella creazione di valore per gli azionisti, la nostra analisi dimostra che nonostante l’acquisizione di Ronaldo presenti certi rischi, l’investimento promette di dare benefici sportivi, commerciali e finanziari se non immediatamente, in 2-3 anni, quando la Juve potrà raggiungere il mezzo miliardo di fatturato. Crediamo che Ronaldo potrà essere un acceleratore della crescita che la Juve ha già registrato durante gli anni di presidenza di Andrea Agnelli. Il successo economico dell’investimento verrà ulteriormente rafforzato se i bianconeri saranno anche capaci di mantenere nel tempo un alto livello di prestazioni in Champions League, magari vincendola».

Articolo precedente
OrsoliniOrsolini show: tripletta col Bologna e messaggi alla Juve – VIDEO
Prossimo articolo
Douglas Costa, la nuova capigliatura è social – FOTO