Juve, solo due titolari in Nazionale: da quanto non accadeva?

buffon
© foto www.imagephotoagency.it

Questa sera allo stadio Santiago Bernabeu la Nazionale affronterà la Spagna nella sfida valida per la qualificazione ai Mondiali 2018

La Nazionale italiana è pronta alla partita che deciderà gran parte delle possibilità di qualificazione ai Mondiali di Russia che si disputeranno la prossima estate. In caso di vittoria allo stadio Bernabeu di Madrid, infatti, la squadra di Ventura staccherebbe di fatto in maniera quasi certa il pass per la qualificazione, mentre in caso di pareggio o sconfitta dovrà giocarsi con ogni probabilità le proprie carte agli spareggi.

LA FORMAZIONE – A differenza delle passate stagioni, tuttavia, saranno in minor numero gli juventini che partiranno titolari nello scacchiere azzurro. Con l’addio di Bonucci, il mancato arrivo di Spinazzola e gli infortuni patiti da Chiellini e Marchisio, questa sera saranno soltanto due i giocatori della Juventus che inizieranno dal primo minuto nella formazione scelta da Ventura: si tratta del capitano azzurro Gigi Buffon (che difenderà la porta dell’Italia per la 170esima volta in carriera) e di Andrea Barzagli, il quale comporrà appunto la coppia centrale difensiva insieme al neo arrivato in casa Milan Bonucci. Partiranno dalla panchina, invece, altri due giocatori bianconeri, ovvero Rugani e Bernardeschi: a quest’ultimo, il Ct della Nazionale dovrebbe preferire la presenza dall’inizio di Insigne e Candreva in posizione di ali d’attacco nel 4-2-4.

Condividi