Connettiti con noi

Juventus Women

Juventus Women Chelsea 1-2: ko a testa alta. Non basta Bonansea

Pubblicato

su

Juventus Women ospita il Chelsea nella seconda giornata di Women’s Champions League: sintesi, moviola, risultato, tabellino, cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juventus Women di Joe Montemurro sconfitta in casa dal Chelsea, non basta Bonansea: ma le bianconere giocano alla pari o quasi.


Juventus Women Chelsea 1-2: sintesi e moviola

1′ Ci prova Bonansea – Parte forte la Juventus Women. Conclusione ribattuta di Bonansea dal limite. Poi Girelli prova la girata ma il pallone è debole e viene raccolto da Berger

6′ Serpentina di Harder – Che si incunea palla al piede nell’area bianconera. Alla fine è Salvai a chiuderla in corner

11′ Parte Kerr – Scatto in profondità dell’attaccante del Chelsea. Che poi viene arginata in ripiegamento da diverse bianconere

14′ Pedersen chiude su Kerr – Intervento provvidenziale in area della danese. Poi blocca Peyraud-Magnin

16′ Cross Boattin – Sventagliata dalla trequarti a cercare Girelli. Pallone leggermente lungo

18′ Colpo di testa Bonansea – Grande cross di Lundorf dalla destra per la 11 che gira di testa. Pallone alto non di molto

24′ Si invola Hurtig – Sfida in velocità con Carter. Alla fine la svedese cade al limite per l’arbitro non c’è fallo

25′ Tiro Bright – Destro violento dal limite che si perde sul fondo

31′ Gol Cuthbert – Riceve a destra e taglia davanti a Boattin che non la tiene. Si apre la difesa bianconere che concede la conclusione facile alla 22 che batte Peyraud-Magnin

34′ Occasione Hurtig – Grande verticalizzazione di Pedersen per la svedese che si invola verso la porta ma non trova il tempo per concludere a rete e si trascina il pallone sul fondo

37′ Gol Bonansea – Grande pallone di Boattin dalla trequarti per Bonansea che sbuca sul secondo palo e di volo batte Berger imparabilmente

44′ Rischia Peyraud-Magnin – Aspetta troppo col pallone tra i piedi. Il suo rinvio viene contrastato da Kerr. Per fortuna delle bianconere è solo rimessa dal fondo

51′ Il Chelsea fa la partita – Bianconere in attesa e pronte a ripartire

53′ Girelli chiede un rigore – Sbilanciata in area su cross di Cernoia. Per l’arbitro tutto regolare. Protesta la dieci

54′ Tiro Harder – Rientra sul destro e calcia sul primo palo. Pallone sul fondo con Peyraud-Magnin in controllo

59′ Tiro Leupolz – Conclusione di volo da fuori su respinta corta di Salvai. Pallone abbondantemente alto

60′ Occasione Harder – Reiten le apparecchia un rigore in movimento ma la 23 cestina col piatto non trovando lo specchio

63′ Occasione Hurtig – Pallone in area di Lundorf per la svedese che taglia davanti a Berger franandole addosso. Alla fine nulla di fatto

65′ Punizione Cernoia – Dai 25 metri centrali, prova la sorpresa sul primo palo ma non inquadra  la porta

69′ Gol Harder – Il Chelsea riparte in velocità su un pallone forse uscito in fallo laterale. Boattin contrasta parzialmente Kerr che viene murata da Salvai. Sulla è Harder a battere Peyraud-Magnin

70′ Occasione Hurtig – Verticalizzazione di Cernoia per Hurtig che in area, chiusa, calcia debolmente sul fondo

73′ Miracolo Peyraud-Magnin – Devia sul palo una conclusione destinata all’incrocio di Kerr

78′ Cross Cernoia – Entra in area e mette dentro col destro. Chiude il Cheslea sul primo palo in corner

89′ Infortunio Pedersen – Molto dolorante la danese, costretta ad abbandonare il campo

90+2′ Tiro-cross Bonfanti – Che va via a destra e calcia sul primo palo. Berger mette in corner

90+3′ Tiro Staskova – Conclusione da fuori bloccata da Berger che poi lamenta un problema al dito. Proteste della Juve per perdita di tempo


Migliore in campo Juventus Women: Pedersen PAGELLE


Juventus Women Chelsea 1-2: risultato e tabellino

Reti: 31′ Cuthbert, 37′ Bonansea, 69′ Harder

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Salvai (72′ Lenzini), Boattin; Rosucci (81′ Caruso), Pedersen (89′ Zamanian), Cernoia; Bonansea (72′ Bonfantini), Girelli (81′ Staskova), Hurtig. All. Montemurro. A disp. Aprile, Hyyrynen, Nilden, Giai, Beccari, Pfattner

Chelsea (3-4-3): Berger; Bright, Carter, Eriksson; Cuthbert (66′ Fleming), Leupolz, Ji (74′ Ingle), Reiten; Kirby (83′ Andersson), Kerr, Harder. All. Hayes. A disp. Musovic, Telford, Nouwen, England, Mjelde, Charles, Spence, Fox

Arbitro: Martincic (CRO)


Juventus Women Chelsea: il pre partita

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement