Juventus Women Como, i dati statistici della partita
Connettiti con noi

News

Juventus Women Como, i dati statistici della partita

Pubblicato

su

Oggi, la Juventus Women torna in campo per sfidare il Como: ecco le statistiche del match tra le bianconere e il club lombardo

La Juventus, tramite il suo sito internet, ha fornito i dati statistici del match tra le Women e il Como.

COMUNICATO – «Scontri diretti: La Juventus ha vinto due delle tre gare disputate contro il Como in Serie A (1N) entrambe però in trasferta; dopo il pareggio del 27 novembre 2022, quella lariana potrebbe quindi diventare la prima formazione contro cui le bianconere mancano il successo nei primi due incontri casalinghi nella competizione. Il Como non ha vinto nessuna delle tre gare disputate contro la Juventus in Serie A (1N, 2P) e solo contro Milan e Roma (quattro entrambe) ha giocato più match nella competizione senza mai centrare i tre punti; la formazione bianconera potrebbe inoltre diventare la terza, dopo Milan e Pomigliano, con cui le lariane contano due pareggi nel torneo. La Juventus ha vinto sette delle ultime 13 sfide contro squadre lombarde in Serie A (4N, 2P), dopo che le bianconere avevano trovato il successo in 12 delle precedenti 14 contro queste formazioni nel massimo campionato (1N). La Juventus ha mantenuto la porta inviolata in tre delle ultime quattro gare con formazioni lombarde in campionato (fa eccezione il successo più recente per 2-1 vs Milan, lo scorso 13 gennaio), per le piemontesi tanti clean sheet quanti collezionati nelle precedenti 14 gare contro queste squadre in Serie A. Il Como è una delle due squadre contro cui la Juventus ha vinto una gara in Serie A con il maggior scarto di reti: 6-0 il 27 agosto 2022, al pari del 7-1 contro l’Orobica il 7 dicembre 2019.

STATO DI FORMA

La Juventus ha perso tre delle prime 15 partite di questo campionato (11V, 1N), inclusa la più recente contro la Roma, e si trova già ad una sola sconfitta dal record registrato in una singola edizione di Serie A (quattro ko nelle 26 gare del 22/23). Le bianconere inoltre solo una volta hanno rimediato due sconfitte di fila nella competizione: nell’aprile 2018 (vs Brescia e Fiorentina). Dopo il 2-2 interno contro la Fiorentina dello scorso 29 gennaio, la Juventus potrebbe registrare due pareggi casalinghi di fila nel torneo per la prima volta dal periodo tra novembre 2022 e gennaio 2023: due, il primo dei quali proprio contro il Como (il secondo con il Sassuolo). Considerando le squadre presenti sia nella Serie A 22/23 che in quella attuale, si affrontano in questo match quella con meno clean sheet dall’inizio dello scorso campionato (il Como, cinque) e una delle due che ne hanno collezionati di più nel periodo: la Juventus (15), alle spalle della Roma (18). Reduce dal 3-2 sul campo dell’Inter (2-3), il Como potrebbe festeggiare due successi in trasferta di fila per la seconda volta in Serie A – la prima lo scorso ottobre (vs Sampdoria e Sassuolo). In generale le lariane hanno collezionato tre vittorie nelle sei partite lontano da casa più recenti (1N, 2P), una in più di quelle raccolte nelle prime 14 sfide esterne nella competizione (due – 6N, 6P). Il Como ha segnato tre reti nell’ultimo match di campionato contro l’Inter, una marcatura in meno di quante realizzate nelle precedenti otto nella competizione (quattro – due vs Roma, dicembre 2023 e due vs Milan, lo scorso gennaio). A partire dalla settima giornata di campionato, nessuna formazione ha inanellato più sconfitte del Como in Serie A (sei, al pari di Pomigliano e Napoli); in aggiunta, solo le Pantere (quattro) e la Sampdoria (cinque) hanno realizzato meno reti delle Lariane nel periodo nella competizione (sette).

STATISTICHE GENERALI

Nessuna squadra ha segnato più gol di testa rispetto alla Juventus in questa Serie A: otto – di cui due nella gara di andata contro il Como, con Cecilia Salvai e Lindsey Thomas -, al pari della Fiorentina. Solo il Pomigliano (otto) ha incassato più reti di testa del Como in questa Serie A (sette), con le Lariane che hanno subito quattro degli ultimi nove gol con questo fondamentale nel torneo in corso (da Lucia Di Guglielmo, Eva Schatzer, Andrea Stasková e Michela Cambiaghi). Se da una parte la Juventus è la formazione che ha concesso il minor numero di conclusioni in questo campionato (132); dall’altra, solo il Pomigliano (323) ne ha subite più del Como (286) nella Serie A 2023/24. Solo la Roma (568) ha registrato più palle giocate in area avversaria rispetto alla Juventus in questa Serie A (457); dall’altro lato, solo la Sampdoria (222) ne conta meno del Como (227) in questa situazione nel torneo in corso. La Juventus è, con la Roma, una delle due squadre che hanno realizzato più reti su palla inattiva in questo campionato (11 per entrambe); dalla parte opposta, il Como è una delle due che ne contano meno da fermo (due come il Napoli) e quella che in percentuale ne ha subiti di più: il 46% (ben 11sui 24 totali). Nessuna squadra ha subito meno reti rispetto alla Juventus (sette come la Roma) nei secondi tempi di questa Serie A; nella stessa frazione di gioco il Como ne ha incassate 17 – solo il Napoli ha fatto peggio nelle prime 15 giornate (19). Nonostante solo il Pomigliano (79) abbia registrato meno recuperi palla offensivi del Como in questa Serie A (87), le Lariane hanno segnato tre gol (come la Juventus) in seguito a un recupero a 40 o meno metri dalla porta avversaria: solo la Roma ne conta di più (nove) nel campionato in corso. Il Como è sia l’unica squadra di questa Serie A a non avere ancora segnato alcuna rete da calcio di rigore sia quella che ne ha concesse di più dagli 11 metri nella competizione (cinque, compresa la più recente nella gara vs Inter – Lina Magull). La Juventus ha segnato sette gol “dalla panchina” in questo campionato, meno solo della Fiorentina (13), mentre il Como ne ha subiti altrettanti da avversarie subentrare, meno soltanto del Pomigliano (otto)».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.