Juventus Women Pink Bari: Rita Guarino ritrova l’ex compagna di squadra Soro

Iscriviti
guarino-juventus-women
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Women Pink Bari: Rita Guarino ritrova l’ex compagna di squadra Francesca Soro ai tempi della Torres

Storie di incroci, di passato comune, di un filo diretto che collega saldamente il vissuto con il presente. E di presente si tratta perché l’Ale&Ricky di Vinovo, domani, ospiterà la sfida tra Juventus Women e Pink Bari, il sipario conclusivo del 2019 per la Serie A femminile. La squadra bianconera tenterà di legittimare il suo vantaggio nei confronti delle inseguitrici, mettendo la freccia nella sua mini-fuga con le rivali. A rendere ‘poetica’ la sfida della decima giornata, sarà un incrocio importante tra Rita Guarino, coach della Juve, e Francesca Soro, difensore del Pink Bari.

Juventus Women Pink Bari: Guarino ritrova Francesca Soro

Nata il 17 febbraio 1988 a Sassari, Soro è cresciuta calcisticamente nella Torres, venendo tesserata dal club sardo all’età di 14 anni. Nel settore giovanile dal 2003 al 2006, il difensore scala le gerarchie fino alla Prima squadra, vestendo la casacca rossoblù fino al 2009. 30 presenze collezionate nella sua esperienza in Sardegna, prima del suo approdo alla Roma.

Parallelamente, dal 2003 al 2006, anche Rita Guarino torna ad indossare la maglia della Torres, dopo le parentesi 1994-1995 e 1998-2001. È questa l’ultima avventura importante nella carriera dell’attuale coach bianconera, impreziosita da 139 presenze e 151 reti. Nel corso di questi anni, le strade tra Rita Guarino e Francesca Soro si sono incrociate in maglia rossoblù. 4^ posto nella stagione di Serie A 2005/06, quarti di finale in Coppa Italia e la finale di Supercoppa persa contro il Bardolino Verona. Da compagne di squadra a ‘rivali’ sul campo di Vinovo.

Condividi