Klopp: «Alcune squadre non soffrono perchè comandate da oligarchi»

Iscriviti
klopp
© foto www.imagephotoagency.it

Jurgen Klopp lancia un monito sull’emergenza Coronavirus e i danni economici provocati: le parole del tecnico del Liverpool

Jurgen Klopp, ai microfoni della BBC, ha parlato dell’incertezza economica dovuta al Coronavirus. Le sue parole pochi giorni dopo le considerazione del presidente della Juve, Andrea Agnelli.

KLOPP«Tutte le squadre vivono momenti diversi, siamo in un’incertezza globale: per certe squadre sembra però che non ci siano importanti i dubbi relativi al futuro. Ciò accade perché questi club sono comandati da nazioni con a capo degli oligarchi. Noi siamo una squadra differente, siamo arrivati in finale di Champions due anni fa, trionfando l’anno dopo, poi nella la passata stagione abbiamo vinto la Premier. Questi traguardi ci hanno permesso di diventare il club che siamo».

LEGGI ANCHE: Ghirelli: «Le parole di Agnelli? Noi ci siamo proiettati sul danno 20-21»

Condividi