Kulusevski: «La Juve è un sogno, ogni giorno imparo qualcosa di nuovo»

© foto www.imagephotoagency.it

Dejan Kulusevski parla del suo trasferimento alla Juve, delle prime impressioni e dei suoi obiettivi: le parole

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la presentazione con la Juve, Dejan Kulusevski ha parlato delle prime impressioni in bianconero e non solo.

JUVE«È un sogno, tutti quando iniziano a giocare a calcio sognano la Juventus. È un onore per me. Io darò tutto quello che ho, ogni giorno qui voglio migliorare e non voglio perdere neanche un allenamento. Sono qui per vincere, amo vincere e farò tutto ciò che posso fare. Per me il posto più bello del mondo è in campo, voglio dare spettacolo, divertirmi, giocare un calcio aggressivo con dribbling, passaggi».

RONALDO«Di persona non mi ha detto nulla ma quando ho sentito l’intervista sono stato molto contento, vuol dire che qualcosa di buono sto facendo, sono sulla strada giusta. Mi dà benzina ma devo fare ancora di più, ho tante persone che credono in me».

PASSAGGIO ALLA JUVE«Meno spazio? Non la vedo da quel lato. Vedo che possono solo imparare da Ronaldo, Chiellini, Bonucci, Buffon. Ogni giorno imparo qualcosa di nuovo, se sono pronto giocherò. Ho 20 anni, voglio giocare, ma vediamo».

PIRLO «Non parla tantissimo, guarda molto, mi dice sempre di aprire il corpo, di giocare come so io. Non mi vuole mettere tante cose in testa, mi lascia libero».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news dal mondo bianconero

Condividi